In quattro a 6,50 per il successo. In qualifica favorito Quartararo, ormai in dirittura d’arrivo per il titolo (1,45)

Sarà battaglia nel Gran Premio di Stiria, il primo per la MotoGP dopo la sosta estiva di un mese. Non c’è infatti un vero favorito per la gara di domenica 8 luglio al Red Bull Ring. I betting analyst di Snai mettono sulla stessa linea un poker di piloti, a quota 6,50: si tratta di Marc Marquez, Francesco Bagnaia, Fabio Quartararo e Miguel Oliveira. Quattro favoriti per quattro team, rispettivamente Honda, Ducati, Yamaha e Ktm. Segue un tris di Ducati a 7,50: Jack Miller e le due Pramac di Johann Zarco e Jorge Martin, che prima di infortunarsi aveva trovato il primo podio in classe regina alla seconda gara. Una vittoria di Maverick Viñales paga 10 volte la posta, mentre le due Suzuki di Alex Rins e Joan Mir vengono date a 15.

Viñales e Zarco, pole lontana – Se in gara è previsto equilibrio, per le qualifiche del sabato c’è un favorito su tutti. Fabio Quartararo, leader della classifica piloti, è avanti a 5,00, seguito da ben cinque piloti in quota a 7,50: Miller, Bagnaia, Marc Marquez, Oliveira e Martin. A 10 troviamo invece Viñales e Zarco.

Lotta per il titolo, Bagnaia a 6,50 – Fabio Quartararo è sempre più vicino al primo titolo in classe regina alla terza stagione, la prima con il team ufficiale Yamaha. Il francese è in quota su SNAI a 1,45, inseguito a distanza da Bagnaia e Zarco, proposti a 6,50. Lontani e con poche speranze, a 12, Miller e Oliveira.