A Misano, l’azzurro vuole dare continuità alle vittorie di Assen, Silverstone e in Austria. Seguono il detentore del Mondiale (4,00) e la coppia formata da Bastianini e Aleix Espargaró (7,50). Nelle antepost, il torinese a 4,00, il francese guida a 1,50

Le tre vittorie consecutive di Francesco “Pecco” Bagnaia hanno riaperto un Mondiale che sembrava chiuso. Il distacco del torinese da Fabio Quartararo, campione in carica e leader della classifica, si è ridotto a 44 punti e, in questo senso, il GP di San Marino e della Riviera di Rimini in programma domenica sul circuito di Misano Adriatico può chiarire sulle reali possibilità che la rimonta possa davvero realizzarsi. Le quote Snai, visto il trend positivo di Bagnaia, sono tutte dalla parte dell’azzurro: il quarto trionfo di fila dopo quelli di Assen, Silverstone e del Red Bull Ring in Austria vale 2 volte la posta, meno della metà della quota per Quartararo, che si gioca a 4,50. A 7,50, invece, la coppia formata da Enea Bastianini e Aleix Espargaró.   

Pole position – Bagnaia comanda nettamente anche nella lavagna delle quote sul pilota che si aggiudicherà la pole position: Pecco a 2,50, Quartararo a 5,00, e ancora il duo Bastianini-Aleix Espargaró a 7,50. 

Antepost Mondiale – Visto il vantaggio su Aleix Espargaró e Bagnaia, Quartararo rimane il principale favorito per la vittoria del Mondiale: il francese, che di punti ne ha 200 e ne ha 32 di margine sullo spagnolo, si gioca ancora a 1,50. Occhio, però, perché Bagnaia si è avvicinato a 4,00 e nonostante i 12 punti da recuperare anche su Aleix Espargaró ha una quota più bassa, visto che il pilota dell’Aprilia è a 5,50.  

Articolo precedenteMaxi operazione contro la ‘ndrangheta nel Cosentino: sequestrati beni per 72 milioni di euro, coinvolte anche imprese del settore giochi
Articolo successivoScommesse, maxi operazione della GDF di Catanzaro. Gratteri (procuratore): “39 aziende coinvolte, anche sale giochi e biliardo” (VIDEO)