Il momento tanto atteso dai tifosi di tutto il mondo, in particolare quelli del PSG, sembra essere ormai arrivato. Leo Messi inizia la sua nuova vita calcistica ripartendo dallo Stadio Auguste Delaune, casa dello Stade de Reims, dove domenica sera i parigini giocheranno la quarta giornata di Ligue 1. Mauricio Pochettino sembra intenzionato a lanciare finalmente il grande gioiello che la dirigenza gli ha regalato e la Pulce non vede l’ora di scendere nuovamente in campo. Messi, con addosso la maglia numero 30 del PSG e non più la 10 ormai salda sulle spalle dell’amico Neymar, si prepara all’esordio da incorniciare magari con una prestazione delle sue. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, i parigini non dovrebbero avere problemi contro la formazione resa famosa negli anni Sessanta da campioni come Kopa e Fontaine, che le regalarono titoli e due finali di Coppa dei Campioni, tanto che il successo del PSG è dato a 1,15 contro il 15 dei padroni di casa mentre il pareggio è in quota a 7,75.

Gli occhi di tutti però saranno per Leo Messi che vorrebbe subito entrare nel tabellino dei marcatori: la rete della Pulce si gioca a 1,60. Ma sappiamo bene che il fuoriclasse argentino non si accontenta di segnare ma spesso manda anche in porta i suoi compagni di squadra: così vederlo andare in gol e servire un assist vincente domenica sera contro lo Stade de Reims è in quota a 4,50. Il capitano dell’Argentina, inoltre, ritrova Neymar a distanza di 4 anni: l’ultima volta che i due giocarono insieme fu nella finale di Copa del Re, il 27 maggio 2017, quando si salutarono con un gol e un assist a testa contro l’Alavés. Pochettino, e i tifosi del PSG, sperano che la storia tra i due fenomeni riprenda proprio da quel 27 maggio.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.