Domenica la giornata-faro di questa prima parte della stagione di trotto

L’ippodromo Ghirlandina di Modena manda in scena domenica la giornata-faro di questa sua parte di stagione. Tocca infatti al Gran Premio Unione Europea (euro 209.000. metri 2080 – Gruppo 1) riservato ai 4 anni e l’omologa prova al femminile, il Gran Premio Unione Europea Filly (euro 77.000, metri 1600 – Gruppo2).

Sono ben tredici i concorrenti al via nella prova più importante ed il cavallo da battere per BetFlag, azienda leader nel segmento di offerta a quota fissa online, è il recente vincitore del Memorial Biasuzzi di Treviso Charmant de Zack. La valutazione proposta dal provider in antepost è 2,25. La principale alternativa viene identificata nell’indigeno di stanza in Francia Carlomagno d’Esi, a segno a settembre nel bolognese Gran Premio Continentale, la cui chance vale 4. Il carattere d’internazionalità della corsa è garantito anche dalla presenza dei tedeschi Days of Thunder e Jimmy Ferro BR, quest’ultimo allenato da Alessandro Gocciadoro e terzo nella scala dei valori a 6.

Nove, invece, le partecipanti al test in velocità riservato alle femmine. Per BetFlag è match spaccato tra Clarissa, tornata grazie al successo nel Continentale Filly quale punto di riferimento per le nate 2019, e Cadillac Grif. Entrambe valgono 2,25. Cathrinelle la terza forza della corsa a 6. A 18 l’inviata norvegese Katia B.R., interpretata in corsa dal “diavolo belga” Jos Verbeeck.

Articolo precedenteBook of… CasinoMania: una storia continua
Articolo successivoSnaitech con Plastic Free per la sensibilizzazione ambientale nelle scuole