Un cavallo solo al comando. Solo parafrasando la celebre frase che Mario Ferretti dedicò a Fausto Coppi, si può comprendere il valore di Hurricane Lane, il fenomenale 3 anni irlandese, che sabato pomeriggio a Doncaster è pronto a prendersi la ribalta. Il figlio di Frankel e Gale Force parte favoritissimo, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, nel St. Leger dove va a caccia dell’ennesimo trionfo. Hurricane Lane, la cui quota antepost per la vittoria è 1,70, in stagione ha disputato sei corse con 5 successi e un piazzato: un ruolino di marcia quasi perfetto che ne fanno il cavallo da battere. Sempre in coppia con William Buick, l’allievo di Charlie Appleby cerca il sesto sigillo del 2021.

L’avversario più accreditato appare il connazionale Ottoman Emperor che, dall’aprile scorso, ha una striscia aperta di 4 successi consecutivi. Il sauro allenato da JP Murtagh proverà fino all’ultimo metro a impensierire Hurricane Lane e la vittoria si gioca a 7,00. Mojo Star sogna di essere il terzo incomodo. Il figlio di Sea The Stars e Galley è reduce da un successo nell’ultima uscita a Newbury, un mese fa, e vorrebbe sfruttare l’ottimo momento di forma magari replicando la corsa di Epsom dello scorso 5 giugno quando si arrivò secondo ma davanti ad Hurricane Lane. L’impresa, che pagherebbe 9 volte la posta, non appare semplice ma Mojo Star vuole regalarsi un pomeriggio di gloria.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.