I primi due Gran Premi del mondiale di Formula 1 hanno mostrato a tutti, addetti ai lavori e tifosi, come si prospetta una stagione piena di duelli ed emozioni. Dopo il flop in Bahrain, Max Verstappen ha tirato fuori gli artigli tanto da centrare, dopo uno spettacolare duello con Charles Leclerc, la vittoria in Arabia Saudita. Il trionfo sul circuito di Jeddah ha rilanciato il pilota della Red Bull in ottica mondiale tanto che gli esperti Sisal lo indicano come favorito, a 1,85, per il titolo.

Charles Leclerc (nella foto) però ha fatto vedere come lui e la Ferrari saranno protagonisti fino alla fine della stagione. Il Piccolo Principe monegasco, con un primo e un secondo posto nelle prime due gare dell’anno, guarda tutti dall’alto in classifica e tallona il rivale di sempre in ottica iridata. La Ferrari non vince il titolo piloti dal 2007 con Kimi Raikkonen e vuole porre fine al digiuno: Leclerc campione del mondo si gioca a 2,50.

Non bisogna poi dimenticare chi di mondiali in Formula 1 ne ha vinti ben sette. Lewis Hamilton e la Mercedes hanno mostrato tantissime difficoltà tra Bahrain e Arabia Saudita ma l’inglese, nonostante i 29 punti di distacco da Leclerc, rimane sempre un avversario da non sottovalutare. Inoltre la Freccia d’Argento sta preparando un nuovo pacchetto che potrebbe esordire a fine maggio a Barcellona: l’obiettivo dei tedeschi e di Hamilton è limitare i danni per poi sferrare l’attacco a Verstappen e Leclerc. L’ottavo titolo per l’inglese pagherebbe 9 volte la posta.

La Ferrari, visto l’ottimo rendimento sia di Leclerc che di Sainz, è però grande favorita per il titolo costruttori. La Rossa Mondiale, per gli esperti Sisal, è data a 1,72 contro il 2,25 della Red Bull. La Mercedes, che invece vince ininterrottamente tra le scuderie da 8 stagioni, chiude il podio dei favoriti essendo offerta a 7,50.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.