Il Mondiale di Formula 1 prende il via dal circuito di Manama con il Gran Premio del Bahrain, prima prova iridata di una stagione che vedrà tutte le scuderie ripartire da zero dopo l’applicazione delle nuove regole. I test prestagionali hanno fornito alcune indicazioni ma da domenica si fa sul serio. Il campione del mondo Max Verstappen parte davanti a tutti, secondo gli esperti Sisal, per centrare il primo successo stagionale. Il pilota della Red Bull, in Bahrain, non ha mai trionfato e interrompere questo tabù è offerto a 2,50. Incollato agli scarichi di SuperMax c’è il sette volte iridato Lewis Hamilton al quale il finale della scorsa stagione non è certo andato giù. Il fenomeno della Mercedes riparte più carico che mai e cerca di sfruttare il feeling con il tracciato Mediorientale dove non solo ha vinto più di tutti, 5 volte, ma da tre anni non conosce avversari. Il sesto successo nel Gran Premio del Bahrain di Hamilton si gioca a 3,00.

E le Ferrari? Le Rosse, dopo due stagioni a dir poco travagliate, hanno impressionato tutti nei test ma ora sono attese alla prova della verità. Le vetture di Maranello, che a Manama hanno trionfato in 6 occasioni, l’ultima nel 2018 con Sebastian Vettel, non fanno proclami ma credono di poter interrompere un digiuno di vittorie che dura da quasi tre anni. Charles Leclerc, per gli esperti Sisal, si piazza alle spalle dei due favoriti tanto che passare primo sotto la bandiera a scacchi è in quota a 6,00. Parte leggermente più staccato rispetto al compagno Carlos Sainz, ancora alla ricerca della prima vittoria in Formula 1. Il pilota spagnolo vuole continuare il suo processo di crescita con la Ferrari e centrare subito un successo sarebbe una grande iniezione di fiducia per lui e per il team: Sainz sul gradino più alto del podio pagherebbe 12 volte la posta.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.