La vittoria del monegasco nel debutto stagionale cambia i pronostici: ora è lui il favorito, sia nel GP di domenica in Arabia Saudita (2,25), sia in proiezione mondiale (2,50). Verstappen però è vicinissimo in entrambi i casi

La prima gara dell’anno ha confermato quello che si diceva da qualche settimana: la Ferrari e i suoi piloti sono candidati a una stagione da protagonisti in Formula 1. Charles Leclerc (nella foto), dopo la vittoria all’esordio in Bahrain, prova a replicare nel Gran Premio dell’Arabia Saudita di domenica, nel quale per i betting analyst di Snai è favorito a 2,25. Vicinissimo il campione in carica Max Verstappen, costretto al ritiro nella prima gara a causa di problemi alla monoposto, ma in lotta con la Ferrari fino a un attimo prima: il successo dell’olandese vale 2,50 la posta. Più lontani gli altri piloti: l’altra Rossa di Carlos Sainz, secondo a Sakhir, è data a 7,50, mentre la vittoria del sette volte campione del mondo Lewis Hamilton, terzo alla prima del 2022 e con una Mercedes non più imbattibile, paga 10 volte la posta. A 15 c’è poi l’altra Red Bull di Sergio Perez, con George Russell in quota a 25.

Qualifiche, sempre Leclerc avanti – La pole di sabato scorso ha certificato come la Ferrari vada forte anche sul giro secco. Ecco perché Charles Leclerc è il favorito per conquistare il miglior tempo nella qualifica in Arabia Saudita, dove la pole position per lui paga 2,25 la posta. Dietro c’è sempre Verstappen a 2,75, mentre la quota di Sainz è fissata a 6,50. Per Hamilton, invece, la pole è offerta a 10.

Per il Mondiale lotta Charles-Max – La vittoria in Bahrain ha fatto scattare Leclerc in testa ai favoriti per il titolo mondiale. La vittoria finale per il monegasco si gioca a 2,50, segue Verstappen a 2,75. C’è discreta fiducia in Lewis Hamilton, che vede l’ottavo titolo a 3,50, mentre Sainz campione vale 7,50 la posta.