Si alza il sipario sulla Rossa 2021 che, come sempre, lascia tutti senza fiato. Tutti si augurano che la Ferrari SF21, piena di novità a partire dal rosso più scuro oltre al muso e le pance, possa essere anche vincente oltre che bellissima per riscattare la deludente stagione 2020 di Formula 1. La vettura di Maranello, secondo gli esperti Sisal Matchpoint, al momento parte dalla “seconda fila” visto che la Ferrari iridata tra i costruttori è data a 12,00. Davanti, come sempre, ci sono la Mercedes, mondiale a 1,20 e Red Bull, in quota a 3,40. La Rossa non vince il titolo tra i team dal 2008.

Charles Leclerc e Carlos Sainz, a cui sarà affidata la Ferrari SF21, cercheranno di riportare il mondiale piloti a Maranello a distanza di 14 anni. I due piloti, per i betting analyst di Sisal Matchpoint, saranno chiamati a sconfiggere i top driver di Mercedes e Red Bull: Hamilton, il cui ottavo titolo è dato a 1,30; Verstappen, a 5,00, con Bottas a 7,50 e Perez a 16,00. Così se il monegasco iridato si gioca a 33,00, lo spagnolo – che proverà ad eguagliare Fangio e Raikkonen unici a vincere il mondiale al primo anno in Ferrari – campione pagherebbe 50 volte la posta.