Lo scorso anno la pandemia cancellò la più iconica delle gare di Formula 1, il Gran Premio di Monaco. Domenica il Circus torna tra le curve del Principato per la quinta prova del Mondiale 2021 e la coppia da battere è sempre quella formata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes numero 44. A Monte Carlo, terra di conquista di Ayrton Senna che qui trionfò 6 volte complessive di cui 5 consecutive tra il 1989 e il 1993, il campione del mondo parte ancora davanti a tutti, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, che vedono il successo del britannico in quota a 2,00. Il britannico, che ha vinto tre delle prime quattro gare stagionali, cerca il poker a Monaco dove è già passato per primo sotto la bandiera a scacchi nel 2008, 2016 e 2019.

Hamilton, insieme a Vettel e Alonso, è l’unico dei piloti in gara ad aver vinto a Monte Carlo. L’avversario più temibile è, ancora una volta, Max Verstappen. L’olandese della Red Bull, secondo nel Mondiale a 14 punti dal fenomeno della Mercedes, nel Principato non è mai andato oltre il quarto posto e vorrebbe sfatare questo tabù domenica prossima tanto che il suo trionfo si gioca a 2,25. Terzo tra i favoriti, oltre che nella classifica iridata, rimane sempre Valtteri Bottas che sogna di inserirsi tra i due litiganti. Il numero 77 punta a diventare il quarto finlandese, dopo Keke Rosberg, Mika Hakkinen e Kimi Raikkonen a trionfare nel Gran Premio di Monaco. Un sogno, quello di Bottas, in quota a 9,00.

E le Ferrari? Il Cavallino Rampante ha compiuto grandi passi in avanti rispetto allo scorso anno ma la strada da percorrere sembra ancora lunga. Charles Leclerc vuole diventare profeta in patria ma l’impresa non appare delle più semplici. A 40 anni dall’incredibile successo di Gilles Villeneuve e della Ferrari 126CK, il Piccolo Principe punta a ridare un successo che a Maranello, in Formula 1, manca dal Gran Premio di Monza del 2019. Ma Leclerc, come sanno anche gli esperti di Sisal Matchpoint, è tipo da provarci fino alla fine e vederlo passare primo sotto la bandiera a scacchi domenica è ipotesi che paga 20 volte la posta. Parte più lontano, nei pronostici della vigilia, il compagno di squadra Carlos Sainz il cui successo al volante della Ferrari numero 55 è in quota a 50.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.