La sanzione a carico dell’olandese lancia il britannico come unico favorito nel GP di Russia. Ma nel pronostico sul trionfo mondiale il pilota della Red Bull è ancora in leggero vantaggio

La penalizzazione di tre posizioni in griglia per Max Verstappen stravolge il pronostico per il Gran Premio di Russia di Formula 1, in programma domenica. Per la prima volta in stagione, ci sarà un grande favorito e non una battaglia a due per la vittoria finale. Lewis Hamilton, attualmente secondo in classifica piloti, è nettamente avanti per la conquista della gara di Sochi, dove il rivale olandese comincerà forzatamente indietro dopo la decisione dei commissari sull’incidente di Monza. I betting analyst di SNAI vedono il sette volte campione del mondo inglese vincente a 1,65, seguito a grande distanza dal compagno di squadra in Mercedes Valtteri Bottas, in quota a 4,75. Un successo in rimonta di Verstappen paga invece 5 volte la posta. Lando Norris e Sergio Perez sono proposti a 20, mentre sono indietro le due Ferrari: Carlos Sainz è a 75, mentre il successo di Charles Leclerc, che partirà dal fondo dopo la decisione di montare il quarto motore, pagherebbe 100 volte la posta.

Hamilton vede la pole – Anche nella caccia alla pole sabato, Lewis Hamilton è nettamente avanti a tutti. Il britannico, offerto a 1,75, ha un cospicuo vantaggio sul duo formato da Bottas e Verstappen, entrambi in quota a 3,75. Lando Norris è a 15, mentre per il ferrarista Leclerc la quota è 33, con Sainz a 50,00.

Per il mondiale è ancora duello – Quando mancano sempre meno gare alla fine della stagione, rimangono vicini ed entrambi candidati al titolo i due piloti di punta di Mercedes e Red Bull. Nonostante i pronostici lo vedano indietro in Russia, Verstappen conserva ancora un leggero vantaggio nelle quote antepost, con il titolo a 1,75, mentre l’ottavo mondiale di Hamilton raddoppia la posta giocata.