Tre anni dopo la semifinale di Champions, la Roma torna tra le migliori quattro d’Europa ma stavolta nell’altra competizione continentale, l’Europa League. I giallorossi eliminano l’Ajax dopo due partite sofferte e ora, in semifinale, affronteranno il Manchester United di Cavani, Pogba e Rashford. I giallorossi sono chiamati a una vera e propria impresa per raggiungere la finale di Danzica, in programma il 26 maggio, perché i Red Devils, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint sono la favorita numero 1 per la conquista del titolo. La formazione di Solskjaer, infatti, è data vincente a 2,00: per lo United sarebbe il secondo trionfo in quattro anni in Europa League. Da ricordare come, nel 2017, nelle file inglesi militassero Smalling e Mkhitaryan, oggi pedine fondamentali della Roma. Alle spalle del Manchester, tra le favorite per la vittoria, si piazzano i connazionali dell’Arsenal, in quota a 4,00, che ieri hanno travolto, in trasferta, lo Slavia Praga.

Seguono poi il Villareal, che si gioca a 5,00, e la Roma, ultima tra le quattro semifinaliste, il cui successo pagherebbe 6 volte la posta. I giallorossi però in stagione hanno più volte sovvertito il pronostico, soprattutto in ambito europeo, dove hanno uno score impressionante: 11 vittorie, due pareggi e una sola sconfitta, peraltro ininfluente nell’ultima partita del girone. Lo scoglio da affrontare ora però è di quelli terribili perché il Manchester United sembra aver ritrovato, dopo annate difficili, la strada giusta per essere nuovamente protagonista. Dopo aver eliminato il Milan, ora Cavani e compagni si ritrovano un’altra italiana sulla loro strada e lo fanno da grandi favoriti per ciò che riguarda il doppio confronto in semifinale: secondo i betting analyst di Sisal Matchpoint, lo United in finale si gioca a 1,45 mentre la quota è quasi raddoppiata, 2,75, per vedere la Roma a Danzica. Appare più equilibrata la sfida tra Arsenal e Villareal: i Gunners sono favoriti a 1,72 ma il “Sottomarino Giallo” non è lontanissimo visto che il suo passaggio del turno è dato a 2,10.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.