Debutto difficile per i partenopei in casa del Leicester: il pronostico favorisce gli inglesi, anche se il divario delle quote non è ampio. Per i biancocelesti, vittoria da 1,97 sul terreno del Galatasaray. Le due italiane si candidano al successo finale: il Napoli è la prima favorita, proprio insieme al Leicester, Lazio quarta forza.

L’Europa League del Napoli comincia con la difficile sfida sul campo dei Leicester, dove i partenopei non arrivano con i favori del pronostico. Dopo aver mancato la qualificazione di Champions all’ultima giornata dello scorso campionato, la formazione ora allenata da Luciano Spalletti se la vedrà domani con la squadra resa celebre nel mondo dal titolo di Premier League vinto a sorpresa cinque anni fa, con Ranieri in panchina. I betting analyst di SNAI vedono gli inglesi avanti, a 2,30. Il «2» del Napoli, tuttavia, non è lontano e paga 3 volte la posta, mentre un pareggio si gioca a 3,40. Il Leicester in apertura di stagione ha colto il grande successo in Supercoppa inglese battendo il City, ma in campionato finora non ha brillato, con due vittorie e due sconfitte. Il Napoli guida la serie A a punteggio pieno e con una media di due reti a partita. Difficile che l’attacco azzurro rimanga a secco, così la quota del Goal è piuttosto bassa a 1,57, mentre il No Goal vale 2,25. Nel Leicester i bomber più probabili sono Jamie Vardy e Kelechi Iheanacho, entrambi a 2,50. A 3,00, una rete di Osimhen, mentre un gol di Insigne vale 3,50.

Fiducia alla Lazio e a Immobile – Inserita nel girone di ferro della competizione, la Lazio fa visita al Galatasaray. Le quote SNAI danno fiducia ai biancocelesti, favoriti piuttosto nettamente, con il successo esterno che vale 2 volte la posta, mentre l’«1» dei turchi sale fino a 3,45. Leggermente più alta la quota del pari, a 3,60. Come nel caso del Napoli, prevale il Goal proposto a 1,60, mentre una partita senza reti da almeno una delle due parti è in quota a 2,25. In vantaggio anche l’Over, che si gioca a 1,65, mentre l’Under è dato a 2,05. Tanta fiducia in Ciro Immobile, che dopo una parentesi opaca con la nazionale e una prestazione da dimenticare contro il Milan, ha l’occasione del riscatto: un suo gol è a quota piuttosto bassa, 2,25.

Italiane in pole – C’è grande ottimismo per le chance delle due italiane in questa edizione di Europa League. Per SNAI il Napoli è la prima favorita per il successo finale, a 12, in coppia proprio con il Leicester. Il podio delle favorite è completato dal West Ham, a 15, ma la quarta forza è la Lazio, data a 18. Serrata, naturalmente, la lotta fra Napoli e Leicester per il primo posto nel girone, con gli azzurri leggermente avanti, a 2,00 contro 2,25. A 7,50 segue lo Spartak Mosca, mentre per il Legia Varsavia, proposto a 15, il primato sarebbe una vera e propria impresa. Superfavorita invece la Lazio nel girone E, con il primo posto dato a 1,70. Il Marsiglia è a 4,50, il Galatasaray a 6,00. Ultimo, il Lokomotiv Mosca, offerto a 7,50.