Pogba e compagni puntano al trofeo dopo la semifinale contro la Roma. Di fronte la squadra di Emery, alla prima finale europea: l’impresa degli spagnoli nei 90 minuti regolamentari è offerta a 4,50

Da una parte la voglia di centrare il secondo sigillo in quattro anni, dall’altra il sogno di sfatare il tabù delle grandi competizioni europee. Manchester United e Villarreal arrivano alla finale di Europa League con trascorsi e cammini diversi, ma entrambe con l’obiettivo di alzare il trofeo a Danzica. La finale, con fischio d’inizio alle ore 21.00 di giovedì 26 maggio, vede in testa alle preferenze di SNAI la squadra di Solskjaer: nelle scommesse sul vincente (che tiene conto anche di eventuali supplementari e rigori) il bis dei Red Devils dopo quello del 2017 si gioca a 1,40, mentre è dato a 2,90 il Sottomarino Giallo. La pratica chiusa già nei tempi regolamentari vale 1,80 per gli inglesi. Il colpo spagnolo nei 90 minuti si assesta invece a 4,50, il pareggio è a 3,50. Lo United ha segnato otto reti nella doppia semifinale contro la Roma, subendone cinque: stavolta c’è equilibrio nelle quotazioni del Goal, a 1,87, e del No Goal (1,85), mentre l’Over 2.5 paga 2 volte la posta giocata. Quattro anni fa il Manchester trionfò per 2-0 ai danni dell’Ajax: un risultato che potrebbe riproporsi contro il Villarreal a 8,50, anche se i bookie danno più credito all’1-0, sempre a favore dei britannici, a 6,25.

Pogba a segno come nel 2017? – Anche nell’atto conclusivo vinto dallo United nel 2017 c’era Paul Pogba, spesso decisivo pure in questa edizione. Contro gli olandesi aprì le danze per poi lasciar spazio al raddoppio di Mkhitaryan: un altro sigillo del francese a sbloccare il tabellino paga 13 volte la posta. Tra i marcatori più probabili ci sono sempre Edinson Cavani e Bruno Fernandes, entrambi a 2,75. Per il Villarreal occhi puntati su Gerard Moreno, offerto a 3,50.