Sul campo dei tedeschi il match è dei più complicati per la Dea: il «2» vale 4 volte la posta. Giallorossi favoriti nella trasferta d’andata dei quarti di finale

Dopo aver visto sfumare quasi del tutto le speranze di raggiungere il quarto posto in campionato, l’Atalanta ha un motivo in più per puntare tutto sull’Europa League. Oltre al titolo, infatti, vincere la competizione darebbe alla Dea la qualificazione diretta alla prossima Champions, difficilmente raggiungibile attraverso la Serie A. La sfida dei quarti di finale, però, non è delle più facili per gli uomini di Gasperini, che nella gara d’andata fanno visita al Lipsia.  I nerazzurri partono sfavoriti e vedono il successo in quota a 4, mentre la vittoria dei padroni di casa si gioca a 1,80. Alta anche la quota del pari, fissata a 3,80. Il Lipsia, inoltre, è anche la seconda favorita per il successo finale a 4,35, dietro solo al Barcellona a 2,60. Segue l’Atalanta a 7. Prevale nettamente l’Over alla Red Bull Arena, dove un match con almeno tre reti si gioca a 1,65. A 2,07, invece, l’Over. Avanti anche il Goal in quota a 1,61, mentre il No Goal vale 2,14 la posta. Sarà Jeremie Boga a guidare l’attacco dell’Atalanta: un suo gol è visto a 3,75, stessa quota di una marcatura di Mario Pasalic.

Sempre giovedì scende in campo la Roma in Conference League, dove affronta la trasferta con il Bodo Glimt. Il 6-1 subito sul campo dei norvegesi nella fase a gironi è un lontano ricordo, e nella sfida d’andata dei quarti sono i capitolini ad avere i favori del pronostico: il «2» si gioca a 1,93, mentre il successo dei padroni di casa è offerto a 3,55. Di poco più alta la quota del pareggio, che si attesta a 3,60.

Il Goal è piuttosto basso a 1,59, avanti sul No Goal a quota 2,16. Prevale anche l’Over a 1,65, mentre un match con meno di tre reti si gioca a 2,16. La Roma, assieme al Leicester, è la favorita per la vittoria del titolo a quota 4. Le due principali candidate sono seguite dal Marsiglia a 4,35.