Pronostico a senso unico per la gara di domani, dopo l’ottimo esordio con la Turchia. Il colpo elvetico vale 6,50 – La Nazionale di Mancini scala il tabellone delle candidate al successo finale, scendendo da 8,00 a 7,00

Spazzato l’ostacolo turco con una ripresa strepitosa, l’Italia si tuffa domani nel secondo turno di Euro 2020: all’Olimpico si presenta la Svizzera, sulla carta l’avversario più temibile nel girone. Complici anche le difficoltà palesate dagli elvetici all’esordio contro il Galles, concluso in parità, il pronostico SNAI è totalmente sbilanciato verso gli azzurri: il segno «1» si gioca a 1,57, lontanissimo dal «2» della Svizzera, dato a 6,50. La nazionale guidata dall’ex tecnico della Lazio Petkovic, tuttavia, ha già dimostrato di sapersela cavare contro avversari più quotati, tanto che in Nations League, qualche mese fa, ha bloccato sul pareggio sia la Spagna che la Germania. Un’altra «X» di prestigio vale nell’occasione 4 volte la posta. Malgrado il risultato largo dell’esordio, per gli azzurri non sarà facile scardinare la difesa svizzera, ecco perché gli analisti prevedono una partita da Under, dato a 1,65, mentre l’Over sale fino a 2,10. A proposito di reti, la Nazionale di Mancini non ne incassa da ben nove partite (considerando anche le amichevoli), il che rende logica la preferenza per il No Goal, dato a 1,65 (Goal a 2,15).

Primo posto a 1,10 – L’ottimo esordio ha rafforzato il credito degli azzurri e ridotto la quota relativa al successo finale, passata su SNAI da 8,00 a 7,00. Quanto al primato nel girone, gli analisti lo ritengono quasi certo, tanto da offrirlo appena a 1,10. Chance minime per Svizzera (10) e Galles (12).

Bomber, Serie A su tutti – Difficile invece che il capocannoniere di Euro 2020 sia un italiano, se non altro perché Lukaku, con la doppietta inaugurale, ha messo già in chiaro le proprie intenzioni. Il belga è piombato a 3,50, superando di slancio l’ex favorito Kane, rimasto a secco nel primo turno e dato a 8,00. Fra gli outsider c’è anche Immobile, subito in gol con la Turchia e proposto ora a 12. La fiducia in Lukaku, e il credito sempre alto di Ronaldo fanno ritenere che il re dei bomber di Euro 2020 sarà un giocatore della Serie A. Ipotesi a 1,60, ben più probabile delle alternative Premier e Bundesliga (entrambi a 4,00). Sempre in materia di gol: il Belgio è favorito per la palma di migliore attacco del torneo, a 4,00, ma l’Italia adesso è subito a ruota, a 5,00.