Un’attesa lunga cinque anni perché i due confronti in Nations League non hanno dato piena soddisfazione ai campioni del mondo. Portogallo e Francia si ritrovano nuovamente in una grande manifestazione, Euro 2020, dopo la notte del 10 luglio 2016 che decretò il trionfo lusitano ai tempi supplementari. I francesi, che nel frattempo si sono “consolati” vincendo il Mondiale, sono sì leader del Gruppo F ma anche a caccia di rivincita, consapevoli del fatto che una loro vittoria potrebbe mandare a casa anzitempo Cristiano Ronaldo e compagni.

I numeri sono totalmente dalla parte degli uomini di Deschamps: 19 vittorie, 2 pareggi e appena 6 sconfitte. Statistiche pesanti tanto che gli esperti di Sisal Matchpoint vedono la Francia favorita a 2,30 rispetto al 3,75 del Portogallo mentre il pareggio si gioca a 2,90. In cinque degli ultimi sei incroci, sono state segnate complessivamente meno di tre reti: ecco quindi che l’Under, dato a 1,60, appare più probabile dell’Over, in quota a 2,25.

La posta in palio è altissima tanto che un gol potrebbe bastare per portare a casa il risultato: così l’1-0 per il Portogallo si gioca a 9,75 mentre quello francese pagherebbe 7 volte la posta. La partita tra Portogallo e Francia però sarà anche la sfida tra due dei giocatori più forti al mondo, Cristiano Ronaldo e Kylian Mbappé. Se CR7, con tre reti, ha già impresso il suo marchio sulla manifestazione, il numero 10 transalpino è ancora a bocca asciutta e aspetta il momento buono per sbloccarsi.

Quella contro i rossoverdi potrebbe essere l’occasione giusta tanto che gli esperti di Sisal Matchpoint vedono una vittoria della Francia, con gol di Mbappé, in quota a 4,10. Come detto però Cristiano Ronaldo non vorrà certo lasciare il palcoscenico alla giovane stella visto che ha nel mirino di andare a segno per la terza gara consecutiva a Euro 2020. Il fenomeno della Juventus nuovamente nel tabellino dei marcatori, magari grazie a un altro assist vincente di Djogo Jota come nella gara contro la Germania, pagherebbe 12 volte la posta.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.