C’è sempre Wembley nel destino dell’Inghilterra. I bianchi di Sua Maestà interrompono, dopo 55 anni, il tabù Germania in una gara da dentro o fuori in una manifestazione ufficiale e si candidano come favorita per la vittoria a Euro 2020. Kane, finalmente a segno nel torneo, e compagni sfruttano ancora il fattore campo e sognano di tornare nello stadio di casa per la finale il prossimo 11 luglio. Wembley è un talismano per l’Inghilterra visto che proprio lì i Leoni d’Oltremanica hanno vinto il loro unico titolo, il Mondiale del 1966. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint la formazione di Southgate è balzata al primo posto in ottica trofeo tanto che il successo si gioca a 3,00: un balzo importante visto che a inizio torneo la quota per l’Inghilterra campione era a 6,00. Alle spalle dei britannici, si piazza la coppia formata da Italia e Spagna, entrambe date a 4,50.

Gli Azzurri di Mancini, sulla carta, avranno il quarto di finale più impegnativo con il Belgio ma in un Europeo dove non spesso le favorite sono andate a casa, tutti devono giocare con la massima attenzione. Gli iberici guidati da Morata, in campo, e Luis Enrique in panchina sfideranno la Svizzera che ha eliminato la Francia campione del mondo. Da notare come anche Italia e Spagna abbiano dimezzato la quota rispetto alla partenza di Euro 2020: entrambe infatti si giocavano a 9,00.

Rimane invece invariata la quota per il primo trionfo del Belgio: Lukaku e compagni erano dati a 7,5 prima dell’11 giugno e nulla è cambiato alla vigilia dei quarti di finale. La Danimarca, sfruttando il calendario, si piazza dietro le grandi d’Europa tanto che un clamoroso bis, dopo il successo del 1992, è in quota a 12. C’è poi la Svizzera di Xhaka che, dopo l’impresa contro i transalpini di Deschamps, non vuole smettere di sognare: la vittoria rosso-crociata adesso si gioca a 25 rispetto al 66 iniziale. Chiudono le due grandi sorprese di Euro 2020, Repubblica Ceca e Ucraina. Ribaltando i pronostici contro Olanda e Svezia, cechi e ucraini giocheranno con la leggerezza di chi non ha nulla da perdere tanto che il trionfo di una delle due nazionali pagherebbe 33 volte la posta.

L’eliminazione negli ottavi contro il Belgio è stata molto amara per il Portogallo e per Cristiano Ronaldo il quale, grazie ai 5 gol realizzati, potrebbe consolarsi con l’ennesimo premio personale. Il fuoriclasse della Juventus, infatti, è il grande favorito per il titolo di capocannoniere di Euro 2020: gli esperti di Sisal Matchpoint lo vedono sul trono dei bomber a 2,00. Decisamente staccato Romelu Lukaku, finora 3 reti per lui, che insegue a quota 5,00. Tutti gli altri sono in doppia cifra a partire da Raheem Sterling che ieri ha aperto le danze contro la Germania mettendo a segno il terzo gol del torneo: il numero 10 dell’Inghilterra tra i re dei marcatori è dato a 12. Ci prova anche Ciro Immobile che vorrebbe trascinare l’Italia con i suoi gol fino al titolo: vedere il numero 17 azzurro in testa alla classifica dei cannonieri pagherebbe 25 volte la posta.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.