Calcio

L’Olimpico delle grandi occasioni, è pronto a spingere la Roma nel ritorno dei quarti di finale di Conference League contro il Bodo. Domani sera i giallorossi andranno a caccia della terza semifinale, in tutte e tre le competizioni europee, nelle ultime cinque stagioni. I capitolini, nonostante la sconfitta dell’andata, partono favoriti, per gli esperti Sisal, a 1,36 rispetto al’8,00 dei norvegesi con il pareggio dato a 5,00. I ragazzi di Mourinho sono avanti anche per il passaggio turno, 1,50 per la Roma contro il 2,50 del Bodo. Senza la regola dei gol in trasferta l’ipotesi supplementari, a 3,70, appare molto concreta. Attenzione poi a un altro Ribaltone, offerto a 7,50, come avvenuto settimana scorsa in terra nordica o appena qualche giorno fa all’Olimpico contro la Salernitana. Mourinho dovrà frenare la sua esuberanza se non vuol finire sotto la doccia prima del previsto: l’espulsione del tecnico romanista pagherebbe 9 volte la posta.

Lo Special One si affida ancora una volta ai suoi gioielli, Henrikh Mkhitaryan e Tammy Abraham, 23 gol in stagione di cui 7 in Conference League di cui è capocannoniere. Il fantasista armeno, 4 reti e 9 assist finora, sta diventando il trascinatore dei giallorossi e vuole mandare nuovamente in gol il bomber inglese. La Supercoppia protagonista, assist di Mkhitaryan e gol di Abraham, è in quota a 5,00. Sogna una notte da protagonista anche Lorenzo Pellegrini che, da capitano, vuole prendere per mano la sua Roma: il numero 7 giallorosso, in gol come all’andata, si gioca a 2,75. Assente una settimana fa nella gara di andata, il Bodo ritrova il suo leader offensivo, Ola Solbakken il quale vuole far male nuovamente a Rui Patricio dopo i tre gol rifilati al portiere portoghese nel girone di coppa. La settimana marcatura nella manifestazione europea è offerta a 5,00.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.