Rossoneri chiamati al successo dopo le tre sconfitte iniziali: contro il Porto giocano da favoriti. Per i nerazzurri vittoria a 1,30, il colpo dei padroni di casa vale 10 volte la posta.

Con zero punti al giro di boa della fase a gironi di Champions, il Milan domani non può permettersi altri risultati al di fuori della vittoria nel match di San Siro contro il Porto. I betting analyst di SNAI vedono a 2,00 il successo casalingo della squadra di Pioli, sconfitta di Misura al “Do Dragao” nel match di due settimane fa. Porto sfavorito ma non spacciato in trasferta, con il «2» che si attesta a 3,65, mentre è leggermente più bassa la quota del pareggio, fissata a 3,55. Dopo la gara in Portogallo, terminata con una sola rete, è tutt’altro che scontato l’Over, offerto a 1,80, mentre una partita con meno di tre reti come all’andata si gioca a 1,90. Attesa però almeno una rete da entrambe le squadre: il Goal vale 1,67 e prevale sul No Goal, proposto a 2,10. Dopo l’ottima prestazione e la rete contro la Roma, un ritrovato Zlatan Ibrahimovic è in pole per un posto in attacco. Sarà affidato quindi allo svedese il reparto offensivo rossonero, e un suo gol si gioca a 2,50. Dall’altra parte attenzione a Taremi, per il quale un gol paga 4 volte la posta, mentre Diaz, marcatore nella gara di due settimane fa, vede la rete a 4,50.

Match sulla carta molto più semplice per l’Inter, che affronta la trasferta in Moldavia da grande favorito contro i padroni di casa dello Sheriff Tiraspol. Anche i nerazzurri, dopo un avvio caratterizzato da quattro punti in tre partite, cercano un successo per avvicinarsi agli ottavi di finale, e non possono fallire sul campo dello Sheriff. Il successo dei nerazzurri vale 1,30, mentre l’«1» dei padroni di casa paga ben 10 volte la posta. Il 3-1 dell’andata fa ben sperare per l’Over, piuttosto basso a 1,50, mentre è alta la quota dell’Under a 2,40. Difficile, invece, vedere ancora una rete dello Sheriff: il No Goal prevale a 1,80, mentre un match con reti da entrambe le parti si gioca a 1,90.

Martedì di fuoco per l’Atalanta, che al Gewiss Stadium ospita il Manchester United per la rivincita, a due settimane dalla sconfitta di misura in Inghilterra. Red Devils favoriti anche nel match di Bergamo, con l’«1» a 2,25, ma attenzione alla Dea, tutt’altro che spacciata sul proprio campo: il successo nerazzurro vale 2,95. Più alta la quota del pari, a 3,70. Sfida più agevole per la Juventus, che ospita lo Zenit battuto due settimane fa, e vede la vittoria a 1,53. Fissato a 6,25 il «2» dei russi, mentre si gioca a 4,25 il pareggio.