Un’impresa titanica in uno degli stadi più belli, e caldi, del mondo. L’Inter vola ad Anfield per cercare l’impresa nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Liverpool di Jurgen Klopp. I numeri, inutile nasconderlo, sono tutti dalla parte dei Reds: la formazione inglese ha vinto in 34 occasioni la gara di andata in trasferta in competizioni Uefa e, quando è accaduto, ha sempre passato il turno. Inoltre, davanti alla Kop e ai suoi tifosi, il Liverpool ha trionfato in 6 delle ultime 8 gare interne in Champions League. Statistiche impressionanti anche per gli esperti Sisal che vedono il successo di Salah e compagni a 1,60 rispetto al 5,25 dell’Inter con il pareggio, mai uscito nei cinque precedenti tra le due formazioni, offerto a 4,25. Una bilancia che pende ancora di più per i Reds in ottica passaggio turno: quota rasoterra per i padroni di casa a 1,02 mentre la Mission Impossible dei ragazzi si Inzaghi pagherebbe 12 volte la posta. I Campioni d’Italia sperano di sbloccare subito la gara, rete di apertura della partita nei primi 15 minuti di gioco si gioca a 2,80, per poi sperare di restituire lo 0-2 dell’andata: il risultato esatto, in favore dell’Inter, è offerto a 36 mentre il bis del Liverpool è dato a 8,25. Entrambe le difese dovranno prestare attenzione agli interventi in area visto che un rigore è in quota a 2,75.

Sbloccatosi contro la Salernitana, Lautaro Martinez vuole ripetersi immediatamente contro Alisson tanto che il Toro primo marcatore come nella sfida ai granata si gioca a 10,50. Momo Salah ha già colpito i nerazzurri a San Siro e, tra le mura amica, vuole il gol numero 153 con la maglia del Liverpool, il trentaquattresimo in Champions League: l’impresa dell’11 di Klopp è offerta a 1,90.

Sempre domani sera, il Bayern Monaco ospita l’RB Salisburgo dopo il pareggio nella gara di andata in Austria. I bavaresi sono nettamente favoriti a 1,20 rispetto al 12 degli ospiti con il pareggio, che porterebbe la sfida ai supplementari, dato a 7,50. Poche speranze anche in chiave passaggio turno per la formazione di Matthias Jaissle: i quarti di finale appaiono quasi proibitivi vista la quota di 7,50, decisamente più alta dell’1,08 di Lewandowski e compagni.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.