La seconda giornata della fase a gironi sembra sorridere alle nostre squadre: aprono i nerazzurri in Repubblica Ceca, poi mercoledì sarà il turno di Napoli (a 1,80 a Glasgow), Milan (a 1,28 con la Dinamo Zagabria) e ai bianconeri (a 2,15 col Benfica) 

Se nella prima giornata della fase a gironi di Champions League ha vinto solo il Napoli, la seconda in programma tra martedì e mercoledì vede le quattro squadre italiane tutte favorite nel tabellone delle quote Snai. La prima a scendere in campo sarà l’Inter, reduce dal successo in campionato contro il Torino e che deve riscattare in Europa il ko di San Siro contro il Bayern: i nerazzurri di Simone Inzaghi volano in Repubblica Ceca per affrontare il Viktoria Plzen, con il «2» a bassa quota (1,42). Per il pareggio e per la vittoria dei cechi si sale rispettivamente a 4,75 e a 7,00. Nella previsione su Under e Over si fa preferire l’esito con almeno tre gol segnati (1,60, mentre l’Under è a 2,20), così come il Goal a 1,77 prevale sul No Goal a 1,95.  

Napoli a Glasgow – Martedì sarebbe dovuto scendere in campo anche il Napoli, ma la sfida in Scozia contro i Glasgow Rangers è stata rinviata di un giorno. Resta però il vantaggio nelle quote per la squadra di Spalletti, che una settimana fa ha trionfato contro il Liverpool: altri tre punti del Napoli si giocano a 1,80, contro il 3,85 per il segno «X» e il 4,25 per l’«1» dei Rangers, che potranno comunque contare sul sostegno del grande pubblico di Ibrox. 

Juve col Benfica – Così come l’Inter, ha perso al debutto in Champions anche la Juventus, sconfitta a Parigi. I bianconeri, che arrivano dal pareggio in campionato contro la Salernitana, attendono la visita del Benfica, vittorioso nella prima giornata sugli israeliani del Maccabi Haifa: la prima gioia europea della Juve è a 2,15, mentre gli altri due segni sono a distanza ravvicinata. Il blitz dei portoghesi a 3,30, il pareggio a 3,45.  

Milan con la Dinamo – Seconda notte di Champions a San Siro, che dopo Inter-Bayern ospita Milan-Dinamo Zagabria, con i campioni d’Italia usciti da Salisburgo con un pareggio e i croati che battendo a sorpresa il Chelsea all’esordio hanno sancito l’esonero di Tuchel, che non è più l’allenatore dei Blues. Sulla lavagna Snai non sembrano però esserci dubbi sulla vittoria del Milan, quotata 1,28; il pari vola a 5,75, il «2» addirittura a 10.  

Articolo precedenteAvv. Ripamonti sulla necessità di un riordino del comparto del gioco: “Scarsa attenzione da parte della politica”
Articolo successivoSBC Summit Barcelona, il 22 settembre focus sull’open banking con Johan Tjärnberg (Trustly)