Uno degli stadi più belli ed iconici del mondo ospiterà domani sera l’Atalanta nel ritorno degli ottavi di Champions League. Il Santiago Bernabeu vedrà la formazione di Gasperini cercare una rimonta molto difficile contro il Real Madrid dove solo tre formazioni italiane, Juventus, Roma e Milan, sono uscite con la vittoria. Sulla complessità dell’impresa sono concordi anche gli esperti di Sisal Matchpoint che vedono gli spagnoli favoriti a 2,10 contro il 3,40 dei bergamaschi mentre il pareggio è dato a 3,60. Blancos avanti anche nel passaggio turno, 1,27 contro 3,75, forti del successo di misura di due settimane fa al Gewiss Stadium. Gli spagnoli, alla centesima gara ad eliminazione diretta in Champions, devono però stare attenti visto che arrivano da due eliminazioni consecutive agli ottavi di finale della manifestazione. Quindi attenzione al 2-1 per gli ospiti, punteggio con cui la Roma eliminò proprio il Real nel marzo di 13 anni fa, che pagherebbe 12 volte la posta. La squadra di Zidane recupera pedine importanti come Benzema e Hazard. Il francese, che alle formazioni italiane in Champions ha segnato solo due reti, è il maggior candidato ad aprire le marcature con una quota di 4,75. Gasperini, al contrario, confida nella vena realizzativa di Muriel, spesso decisivo dalla panchina: così una doppietta del colombiano nella ripresa è data a 36. Gli scommettitori si schierano con gli spagnoli, il 65% ha infatti scelto il Real ai quarti.

Contemporaneamente alla Puskas Arena di Budapest, il Manchester City proverà ad archiviare la pratica contro il Borussia Mönchengladbach, già sconfitto nella gara di andata, disputata ugualmente in campo neutro. I ragazzi di Guardiola non dovrebbero avere problemi, secondo i quotisti di Sisal Matchpoint, tanto che il loro successo è in quota a 1,25 rispetto al 10,00 dei tedeschi mentre per il pareggio si scende a 6,50. Gli inglesi sono reduci da sette Over nelle ultime dieci uscite stagionali: ecco perché una gara con tre o più reti, a 1,48, è decisamente più probabile di una avara di marcatura in quota a 2,50. Aguero, falcidiato dagli infortuni in questa stagione, è tornato al gol sabato scorso contro il Fulham: una rete del Kun, combinata a una vittoria del City, si gioca a 1,98. Sul versante opposto attenzione al capitano del Borussia Lars Stindl: il numero 13 del Mönchengladbach che entra nel tabellino dei marcatori è dato a 5,00.