L’Over 4,5 in Arabia Saudita-Messico è dato a 5,60 mentre Olivier Giroud primo marcatore in Tunisia-Francia è quotato a 5,40

La fase calda della Coppa del Mondo di Qatar 2022 entra nel vivo: quest’oggi andrà in scena il terzo e decisivo turno dei gironi C e D. Nonostante la sconfitta contro l’Arabia Saudita nella partita inaugurale, l’Argentina di Leo Messi è la grande favorita per il passaggio alla fase ad eliminazione diretta, ma se la vedrà con la Polonia di Robert Lewandowski, attualmente prima in classifica. Nell’altro gruppo la Francia è già certa della qualificazione alla fase successiva, mentre Australia, Danimarca e Tunisia combatteranno questo pomeriggio per aggiudicarsi l’ultimo posto disponibile. Si prospetta una giornata del torneo all’insegna dello spettacolo, con in campo alcuni dei campioni più seguiti al Mondo. Le emozioni non si faranno attendere, come confermato dalle quote di StarCasinò Bet

Alle ore 20:00 al 974 Stadium di Doha giocheranno quindi Polonia e Argentina per una partita che si preannuncia elettrizzante. In copertina i due capitani e giocatori chiave delle squadre: da una parte Robert Lewandowski e dall’altra Leo Messi. Con due gol in altrettante partite, l’attaccante del PSG è il miglior marcatore finora nel Mondiale della Selecciòn di Lionel Scaloni, oltre ad essere il faro attorno al quale girano le trame offensive degli argentini. Se la dovrà vedere, però, con Wojciech Szczezny, portiere della Juventus e della nazionale polacca che, oltre ad aver parato un rigore nella sfida contro l’Arabia Saudita, è riuscito a mantenere la porta inviolata in entrambe le partite giocate fino ad ora nel Mondiale dai biancorossi. L’Argentina è nettamente favorita per la vittoria, con la quota fissata a 1,44, mentre il successo della Polonia è dato a 8,25 e il pareggio a 4,40.

Su StarCasinò Bet sono disponibili queste e tante altre quote, con approfondimenti e news per non perdere nemmeno un minuto della competizione di calcio più amata al mondo!

LE QUOTE NEL DETTAGLIO

Mercoledì 30 novembre:

6,60 AUSTRALIA, 4,30 pareggio, 1,52 DANIMARCA

8,75 TUNISIA, 5,00 pareggio, 1,38 FRANCIA 

4,85 ARABIA SAUDITA, 4,20 pareggio, 1,68 MESSICO 

8,25 POLONIA, 4,40 pareggio, 1,44 ARGENTINA

*Nota: tutte le quote inserite sono soggette a variazioni.

Articolo precedenteManovra, tutto pronto per l’esame in parlamento
Articolo successivoMessina: gli sequestrano 2 slot irregolari, 15 anni dopo il giudizio d’appello. Come barista era tenuto a conoscere la normativa di riferimento