L’Italia vuole chiudere nel migliore dei modi questa prima parte delle Qualificazioni ai Mondiali del Qatar prima di prendersi una pausa lunga sei mesi. Dopo le due vittorie con Irlanda del Nord e Bulgaria, la formazione di Mancini vola in Lituania da grandissima favorita come evidenziano anche gli esperti di Sisal Matchpoint poiché la quota per il successo azzurro è rasoterra a 1,14. Si sale tanto per il pareggio, dato a 8,00, mentre i tre punti per i padroni di casa pagherebbero 18 volte la posta. Le due formazioni non si affrontano da 14 anni e il bilancio è tutto a favore degli Azzurri con 4 vittorie e due pareggi. Tra l’altro la Nazionale ha subìto un solo gol nei precedenti, messo a segno dall’ex giocatore del Livorno Danilevicius: così una Lituania a secco domani sera, in quota a 1,55, è più probabile di un gol da parte della formazione baltica, dato a 2,20. In due occasioni l’Italia si è imposta per 4-0: un altro poker si gioca a 8,25.

Il CT Mancini, che dovrà fare a meno di Florenzi e Verratti, punta deciso su Ciro Immobile che ha un particolare feeling con le Qualificazioni Mondiali. Infatti degli 11 gol finora segnati con la maglia azzurra, il capitano della Lazio ne ha messe a segno ben 7 nei gironi che portano alla rassegna iridata. Un dato che non è sfuggito ai betting analyst di Sisal Matchpoint che infatti lo vedono come grande protagonista: la doppietta di Immobile si gioca a 5,00. Se il numero 17 è ormai un veterano dell’Italia, 44 gettoni per lui, c’è chi invece sogna l’esordio: non è escluso che il Mancio possa regalare qualche minuto a Matteo Ricci, centrocampista dello Spezia. L’ex Primavera della Roma deve ancora mettere a segno il primo gol stagionale: riuscirci con l’Italia pagherebbe 5 volte la posta.