Gli Azzurri favoriti a 2,00 nella sfida di Danzica valida per la terza giornata dei gironi. Nell’ottobre 2018 finì con la vittoria di misura dell’Italia. Curiosa la quota relativa ai cartellini: per i bookie sarà una partita fallosa, tanto da quotare l’eventuale cartellino rosso a 3,50

Torna la Nations League. L’Italia di Roberto Mancini vola in Polonia per cercare un altro risultato positivo che possa avvicinare il traguardo della semifinale. Non sarà facile ma gli Azzurri partono favoriti secondo gli analisti di Stanleybet.it. La vittoria dell’Italia, reduce dal 6-0 in amichevole alla Moldavia, è offerta a 2,00. Una quota piuttosto bassa che dimostra come gli azzurri abbiano veramente la possibilità di prendere il largo sull’Olanda e sugli stessi polacchi nel gruppo 1 della Lega A. Attenzione, però, ai padroni di casa che allo Stadion Energa Gdańsk di Danzica, potrebbero sorprendere la Nazionale italiana. Il successo del Ct polacco Jerzy Brzęczek è fissato in lavagna a 3,80. Una quota leggermente più alta rispetto al pareggio, fermo a 3,35.

Polonia e Italia si sono affrontate anche nella passata edizione di Nations League: all’andata le due nazionali hanno pareggiato per 1-1 a Bologna, mentre al ritorno, il 14 ottobre 2018, la squadra di Mancini si è imposta per 1-0 in trasferta grazie a una rete messa a segno in extremis da Biraghi. Ci sono possibilità di vedere nuovamente gli stessi risultati? I trader di Stanleybet.it offrono un altro 1-1 a 6,00, mentre la vittoria di misura a favore degli Azzurri è a 6,60. Curiosa la quota relativa ai cartellini. Per i bookmaker sarà una partita molto fallosa, tanto da valutare l’eventuale cartellino rosso solamente a 3,50.

Gli Azzurri per il momento comandano il Gruppo 1 con 4 punti e sono favoriti per la vittoria del girone, a 2,00, ma devono guardarsi soprattutto dall’Olanda, a 2,25. La Polonia insegue a 7,50 mentre la Bosnia Erzegovina, con 1 punto, è ormai fuori dai giochi, a 35.