La MotoGp si sposta in Asia per i prossimi 4 appuntamenti. Si comincia dalla Thailandia, con il Gran Premio di Buriram, una gara che potrebbe sancire la vittoria del Mondiale di Marc Marquez. Lo spagnolo, con il successo di Aragon, è salito a quota 300 in classifica e con 98 punti di vantaggio su Dovizioso è a un passo dal suo ottavo titolo mondiale. A Marquez sarà sufficiente raccogliere 2 punti in più del ducatista, l’unico che aritmeticamente potrebbe rubargli il trionfo.

La certezza matematica della vittoria del Mondiale dello spagnolo potrebbe arrivare con il successo in Thailandia, un’eventualità che gli esperti di Sisal Matchpoint considerano molto probabile: il successo di Marquez a Buriram è a 2.00. Staccato il rivale Dovizioso, il suo primo posto è dato a 6.00, alla pari di Quartaro e Vinales. Subito dopo il trio alle spalle di Marquez, si piazza Valentino Rossi che ha dichiarato di voler migliorare il quarto posto del 2018: il suo successo è proposto a 9.00. Gli scommettitori di Sisal Matchpoint scelgono convintamente Marquez: il 60% ha puntato sulla sua affermazione in Thailandia, per il 26% vincerà Dovizioso.