Print Friendly, PDF & Email

Per Stanleybet, scontro equilibratissimo. Inghilterra di un soffio avanti a 2.75 contro il 2.85 del Belgio, ma potrebbero essere decisivi i cartellini gialli in caso di pareggio!

Entrambe già qualificate con un turno di anticipo, eppure entrambe ancora a caccia di una vittoria che permetterebbe di conquistare il primo posto nel girone. Stiamo parlando di Inghilterra e Belgio, le due superpotenze che hanno dominato sin qui il Gruppo G e ora finalmente si fronteggiano per decretare quale delle due è la più forte. Al momento le due nazionali si eguagliano in tutto: punti conquistati, differenza reti, gol fatti. Questa incredibile coincidenza, in caso di parità anche nello scontro diretto, renderebbe addirittura il coefficiente di Fair-Play un fattore decisivo per decretare quale compagine passerebbe come prima. Saranno dunque i cartellini gialli e rossi ad essere decisivi. Per gli autorevoli bookmaker britannici di Stanleybet comunque, il pari è il risultato meno probabile, bancato a 3.05. Più facile invece un successo dei Tre Leoni, dati vincenti a 2.75, anche se i Diavoli Rossi sono praticamente attaccati in quota, e un loro successo si gioca a 2.85. Nonostante le goleade mostrate nelle partite precedenti dall’una e dell’altra squadra e l’enorme potenza offensiva di entrambe, la quota dell’Over2,5 rimane più alta a 2.00 rispetto a quella dell’Under2,5 proposto a 1.75, a riprova del fatto che sarà una partita anche molto tattica che nessuna delle due squadre vuole perdere. Capitolo marcatori: la lista dei potenziali realizzatori è infinita, soprattutto per il grande talento messo in campo dalle due nazionali, che si candidano prepotentemente alla vittoria finale, ma i favoriti sono sempre loro: Romelu Lukaku (2.00) per il Belgio e Harry Kane (1.80) per l’Inghilterra. In campo però non c’è solo la potenza di questi grandi attaccanti, ma anche la tecnica e la raffinatezza di Eden Hazard (2.85) e Raheem Sterling (2.85).

Il girone G si chiude anche con l’ormai inutile sfida fra Panama e Tunisia. Su www.stanleybet.it la favorita per chiudere almeno con una vittoria è la nazionale tunisina a 1.87, vicina al colpaccio con l’Inghilterra nella prima partita. Un trionfo panamense è invece proposto molto alto a 4.45, con il segno X che si gioca a 3.55. Partita comunque imprevedibile, tanto che l’Under2,5 (1.95) e l’Over2,5 (1.80) sono quotati molto vicini fra loro. Primo marcatore della sfida potrebbe essere l’avanti della Tunisia, Ben Youssef, dato a 6.25, mentre l’ipotesi che sia invece il panamense Perez ad aprire le marcature della sfida paga ben 6.55 volte la posta.

Commenta su Facebook