Il Coronavirus ha fermato anche il tennis ma, dopo due mesi di stop, anche gli appassionati delle racchette possono seguire i loro beniamini in versione virtuale grazie al torneo e-sport Madrid Open Virtual Pro, fino al 30 aprile. A sfidarsi da casa usando le proprie console in veri e propri match, saranno 16 top ATP e 16 top WTA, divisi, in una prima fase, in gironi da quattro componenti ciascuno, su cui è possibile scommettere con Sisal Matchpoint.

Tra i partecipanti, un solo italiano, Fabio Fognini che, dopo aver perso all’esordio con Stefanos Tsitsipas, si è rifatto vincendo il match con Frances Tiafoe. L’azzurro ora affronta Kei Nishikori e parte sfavorito nelle quote, a 2.10 con il giapponese proposto a 1.65. Esordio vincente anche per il campione spagnolo Rafael Nadal contro il canadese Denis Shapovalov, 13 anni più giovane di lui e dunque potenzialmente più digitale.

Rafa è ora atteso dalla sfida con Andy Murray – con cui è stato protagonista di un simpatico siparietto su Instagram – ed è ancora in odore di vittoria, a 1.57 con il britannico a 2.25. A dispetto del luogo comune che alla Playstation giocano solo gli uomini, le donne se la stanno cavando benissimo: tutto da seguire il match in programma oggi tra la Svitolina e la Azarenka con l’ucraina avanti a 1.44 e la bielorussa a 2.60. Si mette in gioco alla Play anche Karolina Pliskova, numero 3 del mondo, che però a 2.10 è sfavorita nella sfida con la Suarez, a 1.65.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.