L’Atalanta non si ferma più. Sale a 8 il numero di vittorie consecutive dei nerazzurri e, con la partecipazione alla prossima Champions League ormai in cassaforte e l’Inter in terza posizione distante appena un punto, il quarto posto inizia a stare stretto.

Proprio l’Inter è nel mirino della formazione di Gasperini, che nella 31esima giornata ospita la Sampdoria, più tranquilla dopo essersi allontanata dalla zona pericolosa della classifica grazie alle vittorie con Lecce e Spal. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, per la Dea è in arrivo la nona vittoria consecutiva, proposta a 1.40, per il successo dei blucerchiati si sale a 7.00, a 5.25 il pareggio. Gli scommettitori puntano sicuri sull’Atalanta, il 97% ha scelto il segno 1.

In vista della prossima sfida con la Juventus, ampio turnover in attacco dove sta facendo bene la “riserva” Muriel, che è diventato anche il miglior realizzatore atalantino staccando Ilicic. Un altro gol del colombiano si gioca a 2.00. Obiettivo comune di Roma e Parma che si sfidano all’Olimpico, è evitare la quarta sconfitta consecutiva. I capitolini hanno ormai abbandonato le speranze di qualificarsi alla prossima Champions, ma ora devono stare attenti al quinto posto insidiato dal Napoli – che li ha raggiunti in classifica – e dal Milan, a soli due punti. Vittoria d’obbligo dunque, come per gli emiliani reduci dalle sconfitte con Inter, Verona e Fiorentina. Le quote favoriscono i giallorossi, avanti a 1.47 contro il 6.75 per il blitz dei ducali e 4.50 del segno X. D’accordo gli scommettitori, l’85% ha puntato sul riscatto romanista.

Dopo la battuta d’arresto con l’Atalanta, il Napoli ha ripreso a correre vincendo contro la Roma e agganciandola al quinto posto in classifica. Gli azzurri cercano continuità e la trasferta con il Genoa impegnato nella corsa alla salvezza è sì insidiosa, ma per nulla proibitiva. I campani sono favoriti a 1.55, i gialloblù viaggiano a quota 6.25, il pareggio vale 4.00. 9 scommettitori su 10 credono nel successo degli uomini di Gattuso. Mertens, in vantaggio per una maglia da titolare su Insigne, è il principale indiziato al gol a 2.25, quota che sale a 12.00 per una rete del belga in entrambi i tempi.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.