Dopo 3 mesi di astinenza, riparte anche la Serie A, con il recupero delle gare non disputate nella 25° giornata. Comincia così la Fase 2 del calcio italiano, con una maratona fittissima di partite che vedrà impegnate le squadre in un vero e proprio tour de force. Cominciano Torino e Parma, gara delicata per i granata che, prima della pausa, hanno collezionato 3 sconfitte consecutive e devono stare attenti a non ritrovarsi invischiati nella zona retrocessione.

Advertisement

I gialloblù invece, sono a sorpresa vicini alla zona Europa League. Per gli esperti di Sisal Matchpoint la squadra di Longo ripartirà con una vittoria, a 2.20, il successo dei ducali è a 3.40, il pareggio si gioca a 3.30. Il sabato della Serie A prosegue con Hellas Verona – Cagliari, con gli scaligeri che hanno vinto tutte e 3 le ultime gare casalinghe e sono favoriti anche in questa occasione, a 2.10, a 3.75 la vittoria dei sardi, il segno X vale 3.25. Il 70% degli scommettitori ha puntato sul Verona. Domenica scendono in campo Atalanta e Inter, rispettivamente con Sassuolo e Sampdoria.

I bergamaschi cercano 3 punti per consolidare il quarto posto in classifica e portarsi a +6 sulla Roma, i neroverdi hanno vinto 4 delle ultime 6 gare e si sono tirati fuori dalla zona pericolosa della classifica ma, contro gli uomini di Gasperini, non hanno scampo. L’Atalanta è nettamente favorita a 1.36, si sale a 8.00 per il blitz degli emiliani, alta anche la quota pareggio, a 5.25. Nessun dubbio anche tra gli scommettitori, 9 su 10 hanno puntato sui nerazzurri. Il punto di forza della squadra di Gasperini è il reparto offensivo, che va a segno da 13 partite consecutive, in cui ben quattro volte ha realizzato almeno cinque reti. Occhio dunque al trio Ilicic, Gomez, Zapata, con il colombiano principale indiziato al gol, a 1.80.

L’Inter torna in campo per dimenticare l’eliminazione dalla Coppa Italia, la sfida con la Sampdoria in cerca di punti salvezza non è delle più semplici ma i nerazzurri non possono sbagliare dopo il filotto di due ko consecutivi in campionato (contro Lazio e Juventus) pre Covid. La squadra di Conte ha la strada in discesa secondo il pronostico, a 1.36, difficile l’impresa a San Siro dei blucerchiati, a 8.50, il pareggio è a 5.00. In campo bomber di razza da una parte e dall’altra: tra i nerazzurri spiccano Lukaku e Lautaro Martinez, a 1.80 e a 2.00, nella Samp occhio a Quagliarella, che ha segnato cinque gol contro l’Inter in Serie A e anche in questa sfida potrebbe lasciare il segno, con il gol a 3.75.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.