Al via gli Internazionali d’Italia di tennis, il torneo sulla terra rossa del Foro Italico di Roma che inizia con 4 mesi di ritardo rispetto alla normale tabella di marcia, causa Covid. Tra i protagonisti più attesi c’è Rafa Nadal che non gioca un match ufficiale dal vittorioso ATP 500 di Acapulco di inizio marzo e che avrà gli occhi puntati.

Nonostante si conosca poco la sua condizione fisica, è lui a prendersi la scena: già Campione del torneo in ben 9 edizioni tra il 2005 e il 2019, lo spagnolo è il favorito secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, a quota 2.00.

Indietro di poco, il suo rivale storico Novak Djokovic, intenzionato a far dimenticare la brutta squalifica degli Us Open: il quattro volte vincitore del torneo romano è il secondo favorito a 2.75. Dopo il forfait dei finalisti degli Us Open, Thiem e Zverev, sul terzo gradino del podio si piazzano a pari merito il greco Stefanos Tsitsipas e lo svizzero Stan Wawrinka, a 12.00.

Dopo aver scalato la classifica mondiale, conquistando l’ottavo posto, Matteo Berrettini è il condottiero del gruppo degli italiani: il romano – dopo gli ottavi agli Us Open – è il primo favorito tra gli Azzurri, a 20.00. Su Fabio Fognini pesa l’incognita della condizione fisica dopo il doppio intervento alle caviglie, il suo successo a Roma sembra difficile, proposto a 66.00, stessa quota dell’altro italiano in gara Jannik Sinner. Anche gli scommettitori incoronano Nadal re del Foro Italico, per l’81% infatti sarà lui a trionfare. Tra le donne, a Roma dà forfait Serena Williams ma ci sarà il ritorno di Simona Halep, la rumena numero 2 del mondo ha saltato gli Us Open e si presenta al Foro Italico da favorita numero 1, a quota 5.00. Dietro di lei, la campionessa uscente, Karolina Pliskova ed Elina Svitolina, entrambe a 9.00.

A quota 12.00 Elise Mertens e Garbiñe Muguruza mentre Kiki Bertens, Belinda Bencic e Vicotira Azarenka sono tutte a 16.00. Per l’Italia, le uniche partecipanti saranno tre wildcard, Camila Giorgi, Elisabetta Cocciaretto e Jasmine Paolini ma per tutte e tre le speranze sono al lumicino: quote stellari per loro, a 100.00 la vittoria della Giorgi e della Cocciaretto, a 200.00 la Paolini. Anche per gli scommettitori, la favorita è Simona Halep, l’84% ha puntato sulla rumena.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.