L’Inter va a caccia della qualificazione ai quarti di Europa League, ripartendo dallo 0-0 della gara di andata a Francoforte contro l’Eintracht. La missione non è tra le più semplici, soprattutto perché tra indisponibili e infortunati, Spalletti è in piena emergenza. Gli esperti di Sisal Matchpoint danno fiducia ai nerazzurri, favoriti a 2.30, i tedeschi non perdono da 10 partite consecutive e il blitz a San Siro è a 3.20, il pareggio si gioca a 3.30. La qualificazione però, è apertissima e i bookie non si sbilanciano: per entrambe le squadre il passaggio turno ai quarti è a 1.88. Divisi gli scommettitori, per il 48% l’Inter conquisterà i quarti, il 52% crede invece nella qualificazione dell’Eintracht.

Per i nerazzurri sarà importante non subire gol, la difesa interista già all’andata in Germania è riuscita a bloccare il formidabile attacco dei tedeschi, ancora più importante sarà farlo a San Siro: il gol degli ospiti è proposto a 1.33. Squalificati Asamoah e Lautaro Martinez con Icardi ancora assente, Spalletti ha poca scelta in avanti e sceglie Keita, appena rientrato dall’infortunio: la sua rete è a 3.00, sale a 4.50 se combinata al segno 1.

Dopo il 3 – 0 dell’andata, quote chiuse per il passaggio turno del Napoli, che però non parte favorito per la gara di ritorno con il Salisburgo in Austria. Avanti i padroni di casa, a 2.35, a 2.80 gli azzurri, il segno X è a 3.70. Con un piede già ai quarti, la squadra di Ancelotti è lanciatissima ed è ora favorita per la vittoria finale. Il Napoli si gioca il trionfo finale alla pari del Chelsea dell’ex Sarri, entrambe sono infatti a quota 4.00 nella scommessa Vincente.