matchpoint sisal

Dopo essersela cavata con un pareggio contro l’Inter, evitando quella che sarebbe stata la quinta sconfitta consecutiva, la Fiorentina ospita un’altra big del campionato. Al Franchi arriva la Roma di Fonseca in piena lotta per la Champions e in grande forma, con un bottino di 10 punti nelle ultime 4 giornate. L’incubo della retrocessione ancora aleggia in casa viola e la panchina di Montella, grande ex del match, è ancora in bilico: per questo alla viola serve una vittoria che manca addirittura dal 30 ottobre scorso.

Per gli esperti di Sisal Matchpoint però, la strada per i toscani è tutta in salita: i favoriti sono infatti i giallorossi, a 2.30, il successo viola vale 3.15, il pareggio si gioca a 3.40. La maggioranza degli scommettitori si schiera con i capitolini, che hanno ottenuto il 65% delle preferenze, sulla vittoria della Fiorentina ha puntato il 15%. Montella rinnova la fiducia al giovane Vlahovic, autore del gol pareggio contro l’Inter: un’altra rete del serbo si gioca a 3.00. Tra i giallorossi occhio a Dzeko, in gol a 2.50, se di testa la rete del bosniaco sale a 7.50. I precedenti al Franchi tra Fiorentina e Roma, ultimamente hanno regalato spettacolo, basti ricordare la sfida in Coppa Italia dello scorso 30 gennaio che si concluse con un incredibile 7-1 a favore dei toscani. Gli esperti si aspettano dunque un Over 2,50 anche in questa sfida, a 1.75.

L’Inter ospita un Genoa in piena lotta per la retrocessione, ma per gli uomini di Conte la vittoria è obbligatoria. La Juventus ha già fatto il suo con la Sampdoria e si è portata a + 3, per non tornare a inseguire dunque i tre punti sono l’unica via per i nerazzurri. Successo facile a guardare le quote, con i padroni di casa a un rasoterra 1.38, sale a 9.00 la vittoria dei grifoni, il pareggio è a 4.75. D’accordo gli scommettitori, il 96% ha scelto la vittoria interista. Costretto dal giudice sportivo a rinunciare al suo uomo gol, Lautaro Martinez, Conte punta sul giovane Esposito, in gol a 2.50, al fianco di Lukaku, la cui rete sembra molto probabile, a 1.80. Gara interessantissima quella tra Atalanta e Milan, con i nerazzurri reduci dalla sconfitta con il Bologna e i rossoneri in leggera ripresa, in serie positiva da 4 gare.

Nonostante i bergamaschi non vincano con i rossoneri in casa dal 2016, le quote sono tutte dalla loro parte: la vittoria della Dea è a 1.85, il blitz del Milan vale 4.20, il pareggio è a 3.75. In linea con i pronostici gli scommettitori, con il 75% che punta sul successo degli uomini di Gasperini.

La cura Gattuso non sembra sortire gli effetti sperati a Napoli, con il Parma infatti è arrivata un’altra sconfitta, che allontana i partenopei anche dall’Europa League. Gli azzurri vanno al Mapei e, contro il Sassuolo, cercano una vittoria che manca da quasi due mesi. Il digiuno dovrebbe finire, almeno a guardare le quote: gli uomini di Gattuso sono favoriti a 1.65, a 4.75 la vittoria dei neroverdi, il segno X è a 4.25. Napoli vincente anche per gli scommettitori, l’85% ha giocato il segno 2 nel match. Con Koulibaly assente per infortunio, la difesa partenopea sembra ancora più fragile, tanto che il gol dei padroni di casa è a un rasoterra 1.33. Gattuso punta forte su Milik, che con 4 marcature nelle ultime due partite, è forte candidato al gol, proposto a 2.25.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.