La Juventus ha iniziato il countdown scudetto, che potrebbe arrivare con 7 giornate di anticipo già nella sfida con il Milan, in caso di contemporanea sconfitta del Napoli. Il Derby d’Italia arriva a pochi giorni dalla gara che vale la semifinale di Champions League con l’Ajax, ma i bianconeri non si lasceranno distrarre e blinderanno ancora di più lo scudetto. Questo almeno a leggere le quote degli esperti di Sisal Matchpoint che favoriscono nettamente i bianconeri, a 1.75.

Al Milan servono tre punti importanti per la volata Champions, ma il successo allo Stadium sembra difficile a quota 5.00, il pareggio si gioca a 3.60. Gli scommettitori si schierano con la squadra di Allegri, che ha ricevuto l’82% delle preferenze, solo il 6% crede nell’impresa milanista. In campo due attaccanti rivelazione di questa stagione, Kean – 4 gol in 4 gare – e Piatek – a quota 20 reti. La sfida tra i due si preannuncia interessante: nel duello del gol comanda il millenials bianconero a 3.25, a 4.20 il pistolero milanista, lo stesso numero di gol tra i due è a 1.80. Possibilità di una doppietta per entrambi, a 9 quella di Kean, a 15 la doppia firma di Piatek.

Nella sempre più serrata lotta per l’Europa spicca il confronto diretto tra Sampdoria e Roma. I blucerchiati sono reduci dalla sconfitta nello scontro diretto con il Torino e si sono attardati nella corsa europea. La Roma non può sbagliare perché, in caso di sconfitta, rischierebbe anche l’Europa League. Vincere è fondamentale per entrambe dunque, e la gara si preannuncia combattuta: quote quasi alla pari ma con leggero vantaggio dei giallorossi, a 2.50, i doriani sono a 2.85, il pareggio si gioca a 3.30. Indecisi anche gli scommettitori, il 40% si schiera con i padroni di casa, il 35% con la Roma. Giampaolo spera che Quagliarella, a digiuno di gol da 2 giornate, ritrovi la porta e la sua rete è a 2.40. Stessa quota per un gol di Dzeko, fermo ad appena 7 reti quest’anno. A tornare sul tabellino marcatori potrebbe però essere ancora Zaniolo, a 3.60.

Gara importantissima in chiave Champions League è Inter- Atalanta: la squadra di Spalletti vuole blindare il terzo posto, quella di Gasperini sogna il quarto, vicino come non mai. Per i bookmaker a vincere sarà l’Inter, a 2.15, ma l’Atalanta darà filo da torcere, a 3.40, stessa quota per il pareggio. D’accordo gli scommettitori, l’80% ha scelto il segno 1. Occhi puntati ancora una volta su Icardi, subito protagonista con un gol su rigore e con un assist al suo rientro in campo dopo 53 giorni. L’argentino punta a confermarsi anche contro l’Atalanta squadra contro cui ha sempre fatto benissimo, gli ha infatti segnato sei reti nelle ultime quattro sfide. La rete di Icardi è a 2.00, sale a 12.00 su assist di Perisic. Gasperini dovrà rinunciare a Zapata squalificato, ma può contare sullo straordinario momento di forma di Ilicic, autore di una doppietta e di un assist nel successo con il Bologna: la sua rete è proposta a 3.00.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.