Le polemiche per il caos nel calendario di Serie A dovuto all’emergenza Coronavirus, vengono messe per un attimo da parte grazie al calcio giocato con le semifinali di ritorno di Coppa Italia. Anche queste gare erano state messe in dubbio ma, alla fine, Juventus – Milan e Napoli – Inter si giocheranno regolarmente. Cominciano bianconeri e rossoneri che ripartono dall’1-1 dell’andata di San Siro e la squadra di Sarri è nettamente favorita dagli analisti di Sisal Matchpoint per il secondo round.

Considerando infatti il gol in trasferta e le tante assenze in casa Milan, il successo della Juve è dato a 1.55, difficile il blitz allo Stadium degli uomini di Pioli, proposto a 6.00, alta anche la quota pareggio, a 4.20. Pronostico a tinte bianconere anche quello sul passaggio turno, la Juventus – che detiene già il record di finali in Coppa Italia – è a 1.28, a 3.75 l’opzione qualificazione del Milan. Puntano sicuri sugli uomini di Sarri anche gli scommettitori, 9 su 10 hanno scelto i bianconeri. La replica dell’1-1 dell’andata che porterebbe le squadre ai supplementari è dato a 8.00, mentre l’ipotesi che si decida tutto ai calci di rigore si gioca a 18.00.

Ronaldo è pronto a proseguire la striscia di gare consecutive in gol, al Milan ne ha già segnati 3 da quando è alla Juve e anche in questa sfida è il principale indiziato a finire sul tabellino marcatori, a 1.85. Problemi invece per Pioli, che deve rinunciare a pedine importanti come Ibrahimovic, Theo Hernandez e Samu Castillejo, tutti squalificati. Pioli può contare però su Ante Rebic, che è andato a segno 6 volte nelle ultime 6 partite ed è certamente l’uomo in più dei rossoneri in questo periodo: il suo gol vale 3.75, a 7.50 l’opzione che sia lui ad aprire le marcature.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.