I bianconeri di Sarri puntano ancora una volta su Cristiano Ronaldo: la doppietta del portoghese vale 3 volte la scommessa. Al Camp Nou, Messi-gol a 1,65

La Juventus si affida ai numeri, alla storia e alla forza dei suoi giocatori. Il ritorno degli ottavi di finale di Champions League non sarà affatto semplice per la squadra di Sarri che deve ribaltare lo 0-1 subito a Lione lo scorso 26 febbraio. I bianconeri, in Europa, non sono mai stati eliminati dai transalpini e la vittoria nella sfida di andata è stata la prima in assoluto contro la Juventus. Le quote Stanleybet.it vedono nettamente favoriti Cristiano Ronaldo e compagni per il successo a 1,45 contro il 7,25 della squadra di Garcia. Decisamente più incerta la questione del passaggio del turno con i campioni d’Italia avanti, a 1,80, ma di poco rispetto al Lione, in lavagna a 2,00. L’approdo ai quarti di finale tramite la lotteria dei rigori, invece, vede le due squadre appaiate in bacheca a 25,00. Sebbene in cinque scontri diretti solo una volta si siano segnate più di tre reti, l’Over, a 1,72, si fa preferire all’Under, in quota a 2,00. Il 2-0 che farebbe volare la Juventus alle Final Eight in Portogallo si gioca a 6,20 mentre lo stesso risultato, ma in favore degli ospiti, pagherebbe 40 volte la posta. Quattro gol e cinque assist. Questo è il bilancio di Cristiano Ronaldo contro il Lione che punta a migliorare il suo score. La doppietta di CR7 è data a 3,00 mentre tra i transalpini occhio a Dembelé il cui gol e dato a 4,00.

Advertisement

Un’impresa titanica. Ma se c’è un uomo che può ribaltare i pronostici quello è Rino Gattuso. Il Napoli, dopo l’1-1 del San Paolo, è chiamato alla gara della vita in uno dei campi più difficili della Champions, il Camp Nou, contro il più forte giocatore del mondo, Leo Messi. Secondo i quotisti di Stanleybet.it il successo di Mertens e compagni, il terzo assoluto di una formazione italiana in Catalogna, si gioca a 5,25 contro l’1,60 dei padroni di casa mentre la «X» al novantesimo è data a 4,10. Anche per il passaggio del turno i blaugrana sono nettamente favoriti essendo in quota a 1,33 contro il 3,05 dei partenopei. Una eventuale soluzione dal dischetto per l’approdo ai quarti vede sempre avanti il Barcellona, in lavagna a 28 contro il 33 del Napoli. L’Over, 1,55, è decisamente più appetibile dell’Under, 2,30, visti i potenziali offensivi delle due squadre. Così il 2-1 per il Barça si gioca a 7,80 mentre lo 0-2 per il Napoli pagherebbe 30 volte la posta. E un altro 1-1 che trascinerebbe la sfida ai supplementari? Non impossibile visto che si trova a 7,20 in bacheca. Leo Messi, 114 gol in Champions League di cui 12 alle formazioni italiane: inutile nascondere che il pericolo numero uno sia proprio lui: così il gol della Pulce è dato a 1,65 mentre in casa Napoli è il trio Insigne (in dubbio)-Milik-Mertens a preoccupare la retroguardia del Barcellona visto che sono appaiati a 3,75 per mettere la loro firma al Camp Nou.