L’Opening Day è fissato per giovedì 1° aprile. La Major League Baseball riprende la sua corsa e, dopo la stagione dimezzata a causa della pandemia, si ripresenta con tutte le 162 gare di regular season. I Los Angeles Dodgers campioni in carica sono i grandi favoriti per il titolo secondo gli esperti di Sisal Matchpoint visto che il secondo trionfo consecutivo nelle Major è in quota a 4,50. La formazione guidata dall’MVP Corey Seager cerca un back to back che nel baseball americano manca da 21 anni quando i New York Yankees, nel 2000, vinsero il loro terzo campionato consecutivo.

E proprio la formazione della Grande Mela, la franchigia più famosa e vincente al mondo, sarà la grande rivale dei Dodgers: gli Yankees non centrano un titolo da 12 anni e il loro successo si gioca a 6,00. I San Diego Padres sognano di essere i terzi incomodi tra le due corazzate: i californiani non hanno mai vinto un titolo in MLB ma stavolta potrebbe essere quella buona tanto che il trionfo nelle World Series pagherebbe 9 volte la posta.

La sorpresa potrebbe arrivare dai New York Mets che vorrebbero centrare il terzo titolo della loro storia magari alle spese dei cugini degli Yankees. La franchigia newyorchese campione, che non si impone da 35 anni e di cui l’allenatore della Nazionale Italiana Mike Piazza è stato giocatore e simbolo, si gioca a 10,00.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.