L’Agenzia Dogane e Monopoli si è detta disponibile ad accogliere la proposta del procuratore Figc, Giuseppe Pecoraro, di realizzare un protocollo d’intesa sulle scommesse online per conoscere i nominativi degli scommettitori.

Secondo quanto riferisce Adnkronos, la richiesta di continuare le iniziative di scambio di informazioni sul progetto è stata rinnovata dal Coni all’Agenzia Dogane e Monopoli, che ha valutato la domanda e si è resa disponibile, ma tenendo conto di alcune situazioni delicate che devono essere verificate. Tra queste c’è la nuova normativa sulla privacy: l’Agenzia sta quindi attendendo il parere da parte del Garante prima di ulteriori passi avanti.

Commenta su Facebook