matchpoint sisal

Non c’è alternativa alla vittoria per l’Italia che, contro la Polonia, si gioca le ultime chance per non retrocedere in Nations League. La sconfitta dei polacchi con il Portogallo ha complicato ancora di più il cammino degli Azzurri visto che ora, anche la nazionale di Brzęczek si gioca tutto in questo match.

Uno spareggio per evitare la retrocessione in Lega B insomma, che si preannuncia molto combattuto. Appena 1 vittoria nelle ultime 12 partite, è questo il magro bottino della Nazionale che cerca la prima vittoria sotto la guida di Mancini: per gli esperti di Sisal Matchpoint dovrebbe arrivare con la Polonia, anche se il pronostico traballa. Italia avanti a 2.60, la vittoria dei padroni di casa è a 2.80, il pareggio vale 3.20. Gli scommettitori puntano in maggioranza su un pareggio che rimanderebbe tutto all’ultima giornata: il 48% ha scelto il segno X ma il 40% crede che l’Italia rialzerà la testa.

Il pericolo numero 1 polacco è il capocannoniere del nostro campionato, Piatek: che sia con la maglia rossoblù del Genoa o quella biancorossa della Polonia poco cambia, segna sempre. Dopo i tredici gol stagionali con il Grifone tra Serie A e Coppa Italia, il bomber si è ripetuto anche con la nazionale, segnando al Portogallo la sua prima rete alla seconda apparizione. Il feeling con il gol potrebbe ripetersi nel match contro gli Azzurri, la sua rete è a 2.60. Piatek potrebbe dar inoltre vita ad una sfida del gol targata Serie A insieme a Ciro Immobile. Nel duello del gol è avanti il polacco, a 3.75, Immobile è a 4.00, il segno X tra i due è a 1.70. La vittoria del Gruppo 3 è ormai un miraggio per l’Italia. Vincendo con la Polonia, il Portogallo si è portato in testa al Gruppo 3 nella Lega A di Uefa Nations League ed è lanciatissimo per il primo posto, a un rasoterra 1.12.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.

Commenta su Facebook