Print Friendly, PDF & Email

SCOMMESSE – Una rivalità storica quella fra Belgio e Francia, data da quel rapporto di vicinato che spesso si evolve in rivalità e competizione. E anche in questa Coppa del Mondo 2018 di scena in Russia la rivalità fra questi due paesi scenderà in campo, dando un sapore ancora più aspro a una semifinale che promette spettacolo.

La Francia di Deschamps ha fin qui vinto e convinto, mostrando un centrocampo solido e un attacco spumeggiante, mentre il Belgio di Martinez, dopo un ottimo girone, ha vinto le sue sfide ad eliminazione diretta col brivido: prima rimontando in extremis il Giappone quando era sotto di due gol, poi erigendo un fortino per bloccare i tentativi del Brasile di pareggiare un doppio svantaggio. Anche per questo l’autorevole bookmaker britannico Stanleybet mette in lavagna i Bleus favoriti a 2.57, mentre un trionfo dei Rode Duivels si gioca a 3.10. Il pari nei novanta minuti, con conseguente proseguo ai tempi supplementari, è invece piazzato a 3.05.

Tanta attesa per vedere il talento delle due nazionali scendere in campo, con le stelle delle due selezioni che stanno già scaldando i motori: la sfida dei bomber vede il belga Romelu Lukaku in vantaggio sugli altri e una sua segnatura in semifinale vale 2.20 volte la posta. Insegue Greizmann a quota 2.35, mentre una marcatura di Eden Hazard è proposta a 2.85 e quella di Mbappè a 3.00. Con tutto questo potenziale offensivo diventa interessante la quota dell’Over 2,5, bancato a 2.20, soprattutto considerando che tutte le sfide del Belgio in questo mondiale – tranne quella con l’Inghilterra – sono finite proprio con tre o più goal totali.

La seconda semifinale vede invece la sfida tra Croazia e Inghilterra. I primi sono al classico momento della verità: i croati si ritrovano con una selezione piena di talento, ma fra quattro anni più della metà della rosa non sarà certo a questi livelli. È quindi un “ora o mai più” per la selezione di Dalic, che sin qui è stata anche brava e fortunata nella lotteria dei rigori, vinta sia con la Danimarca che con la Russia. L’Inghilterra, invece, è una nobile decaduta che per la prima volta dopo molto tempo nutre serie speranze di successo per tornare in auge. La squadra è giovane e ricca di talento, e la spedizione in Russia potrebbe essere l’occasione giusta per Southgate.

I bookie di casa vedono i Tre Leoni nettamente favoriti sugli avversari, con un successo inglese dato a 2.38, mentre il trionfo della Croazia è offerto a 3.45. La parità alla fine dei due tempi regolamentari è invece proposta, sempre su www.stanleybet.it, a 3.05 volte la giocata. Semifinale con molti meno gol attesi rispetto alla prima, ed è per questo che l’Under 2,5 è nettamente più probabile, a 1.46, sul rispettivo Over 2,5, a 2.60.

Tanta attenzione anche sui goleador delle due squadre per sapere chi aprirà le marcature: l’indiziato numero uno è ovviamente Harry Kane, con l’eventualità che sia l’attaccante del Tottenham a entrare per primo nel tabellino dei marcatori opzionata a 5,75; per i croati risponde Mario Mandzukic che, dopo aver regalato alla sua città natale birra e maxischermo per poter assistere alla semifinale, è pronto a farli anche esultare. La sua rete che sbloccherebbe il match è data a 7.00 volte la posta giocata.

Commenta su Facebook