Il Ministro dello Sport francese ha pubblicato oggi il report 2018/2019 della Piattaforna Nazionale per il contrasto alla manipolazione delle competizioni sportive.

Nel 2018 in Francia sono stati segnalati 135 casi sospetti di match-fixing. Nel 2017 erano stati 92, contro i 31 del 2016. I casi segnalati come ‘rossi’ nel triennio sono 31, rispetto ai 258 totali. In 39 casi si è arrivati all’apertura di una inchiesta giudiziaria, con 8 condanne per corruzione sportiva.