matchpoint sisal
Print Friendly, PDF & Email

SCOMMESSE – Dopo 6 anni, l’Inter torna a calcare il palcoscenico della Champions League. Un ritorno che si preannuncia complicato, sia per l’attuale condizione dei nerazzurri – una sola vittoria in campionato in 4 giornate – che per il girone di ferro che gli è capitato in sorte.

Gli uomini di Spalletti infatti, dovranno vedersela nel Gruppo B con il Tottenham, il Barcellona di Messi e il Psv campione d’Olanda. Si comincia subito in salita dunque, a San Siro arrivano gli Spurs di Pochettino. Per gli esperti di Sisal Matchpoint la gara è incerta: quote vicine con i nerazzurri a 2.80 e gli inglesi leggermente avanti, a 2.60. Il pareggio vale 3.25. Gli scommettitori dicono Tottenham, gli Spurs hanno ottenuto il 50% delle preferenze, nel successo dell’Inter crede il 38%. La qualificazione della squadra di Spalletti è sì difficile, ma non impossibile, proposta a 2.25. L’accoppiata favorita del Gruppo B è però Barcellona – Tottenham, a 1.72, mentre per l’impresa dell’Inter di “rubare” il posto agli Spurs e qualificarsi con gli spagnoli, si sale a 3.00.

La sorte non è stata benevola nemmeno con il Napoli che, nel Gruppo C, dovrà lottare per la qualificazione insieme a Psg, Liverpool e Stella Rossa. Gli azzurri cominciano proprio con la Stella Rossa, sulla carta la squadra più debole. Giocare a Belgrado non è mai una passeggiata, ma vincere sarebbe un ottimo inizio, fondamentale vista la sfida tra Reds e parigini. Il Napoli in trasferta è sempre un’incognita, ma la differenza tecnica dovrebbe risultare decisiva: i bookie infatti danno ampia fiducia agli uomini di Ancelotti, favoritissimi a 1.43. La vittoria dei padroni di casa pagherebbe ben 8 volte la posta, il segno X è a 4.40. Nettamente schierati con il Napoli gli scommettitori, 9 su 10 hanno puntato sul successo degli azzurri. La qualificazione però, è tutta in salita: uscire nella fase a Gironi è un’opzione a 1.60, per la qualificazione si sale a 2.30. Favoritissima invece l’accoppiata vincente Psg – Liverpool, a 1.57.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.
Commenta su Facebook