Ha registrato un fatturato complessivo di oltre 1,6 milioni di euro l’Asta Selezionata Yearlings organizzata dalla S.G.A. Srl (Società Gestione Aste) ieri all’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano. Fra i 145 puledri iscritti nati nel 2019, Croachill, cavalla con un’importante linea di sangue, presentata dall’allevamento Razza del Velino, è stata battuta al prezzo più alto, 120mila euro: l’ha acquistata Marco Bozzi Bloodstock per conto di Alfalasi Mohamed Saeed Ali, che la farà trasferire a Dubai dopo un periodo di allenamento in Inghilterra con Roger Varian. Lo riporta l’Ansa.

Nella nuova edizione dell’asta, condizionata dagli ingressi contingentati per le normative anti-Covid, con circa 700 presenti fra acquirenti e pubblico, si è registrato un prezzo medio dei cavalli di poco superiore a 19mila euro. “E’ un risultato soddisfacente in un periodo in cui in Europa le aste di settore hanno registrato delle flessioni evidenti – ha osservato Alessandro Santoni, responsabile di Anac, l’Associazione nazionale degli allevatori di cavalli purosangue, e direttore d’asta di S.G.A. -. Lasciando stare il bilancio del 2019, anno davvero straordinario, quest’anno abbiamo fatto meglio rispetto al 2018, circa 1,5 milioni di euro contro i 1,66 milioni di questa edizione”.