«Per rilanciare l’ippica è necessario collaborare con il Ministro Centinaio, con i suoi stretti collaboratori e con la Task Force da lui costituita.

Questa è, a parere di questa Associazione che rappresenta Nove ippodromi nazionali, l’unica “ strada” da percorrere per tentare di uscire dalla gravissima crisi in cui l’ippica è precipitata a causa di scelte “scellerate“ fatte dai precedenti Governi.

Per questa ragione – comunica Attilio D’Alesio, Presidente di Coordinamento Ippodromi – apprezziamo molto il Suo comunicato pubblicato sul sito del Mipaaft il 22 gennaio u.s. dal titolo: “IL GRANDE CAMBIAMENTO E INIZIATO, TAVOLI DI LAVORO DIVISI PER FILIERE PER ASCOLTARE TUTTI” e chiediamo al Ministro di costituire urgentemente anche un Tavolo per l’ippica dove poter essere ascoltati e trovare le migliori soluzioni rapide e condivise.

Da tanto tempo chiediamo un Tavolo, senza mai aver avuto alcun riscontro, ma questa volta siamo molto fiduciosi e restiamo in attesa di convocazione».