Print Friendly, PDF & Email

«Molto positivo il comunicato stampa del Ministro Centinaio pubblicato sul Sito del Mipaaft, che ricordando il suo decreto del 21 Settembre con il quale ha sbloccato i finanziamenti agli ippodromi, fermi da mesi a causa delle “ gravissime criticità del Decreto Castiglione”, ha assicurato il massimo impegno per il rilancio degli ippodromi e del nostro Sport, destinando anche 2,7 milioni del Preu agli ippodromi e 500 mila euro per la promozione dell’ippica».
Così in una nota Attilio D’alessio del Coordinamento Ippodromi e prosegue: «Ci auguriamo che la Corte dei Conti approvi prestissimo il Suo Decreto e che gli ippodromi possano fatturare quanto loro dovuto.

La riunione del 4 u.s. è stata interessante e positiva, dove, abbiamo avuto modo di conoscere il nuovo Capo Dipartimento ed il Responsabile della Segreteria Tecnica del Ministro.

Auspichiamo quindi che il Ministero prosegua nella strada dell’ “ Ascolto “ e che venga istituito un Tavolo di lavoro dove poter discutere dei tanti problemi che hanno condotto l’ippica nazionale nella attuale gravissima crisi e poter provare a rilanciare il nostro grande Sport.
“ Primum vivere deinde philosophari”.

Recita una antica citazione latina e quindi il Ministero provveda a saldare prestissimo quanto dovuto agli ippodromi ed agli operatori ippici e poi ci si metta a lavorare “ uniti e coesi” per il rilancio dell’ippica».

Commenta su Facebook