sisal logo matchpoint
sisal logo matchpoint
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la sconfitta con la Repubblica Ceca, gli azzurrini di Di Biagio sono chiamati all’impresa con la Germania per proseguire l’avventura agli Europei.

Una battuta d’arresto inaspettata quella contro i cechi, che ora costringe l’Italia non solo a vincere, ma a farlo con almeno due reti di scarto e sperando che la Repubblica Ceca non vinca con la Danimarca. La strada è tutta in salita dunque, anche perché gli avversari tedeschi sono tra i più indiziati alla vittoria del torneo e si presentano al match forti di 2 vittorie senza subire reti. Il pronostico di Sisal Matchpoint non sorride agli azzurrini, la Germania è infatti favorita, a 2.30, a 3 l’impresa italiana, il pareggio vale 3.50. Gli scommettitori però ci credono, il 49% ha puntato sulla vittoria italiana.

Il 3-1 è il primo risultato a cui la squadra di Di Biagio deve puntare se vuole sperare nella qualificazione, raggiungendo i tedeschi in testa al Girone C, ma l’impresa sembra difficile, proposta a 24 volte la posta. Nelle ultime 10 partite gli azzurrini hanno subito 10 goal, solo 6 la Germania: il match è da Goal, a 1.56, e da Over 2,50, a 1.74. Con la Repubblica Ceca si è sbloccato Berardi, autore dell’unica rete azzurra, il segno 1 firmato da un suo sigillo vale 4.50, tra i tedeschi attenzione soprattutto a Selke, in goal a 2.50.

Lo stop con i cechi ha fatto schizzare in alto le quote dell’Italia, sia per il passaggio del turno che per la vittoria finale, offerta a 4 solo una settimana fa. Nel Gruppo C capeggia la Germania, il cui primo posto a 1.25 non sembra in discussione. Alla pari Italia e Repubblica Ceca, a 6.50. Nelle quote sul vincente Europei, i tedeschi sono secondi solo alla Spagna: le Furie Rosse restano le principali favorite per il titolo, a 2.35, a 3.60 i ragazzi tedeschi. Si complica il cammino azzurro, l’Italia ora è dietro anche a Inghilterra, terza favorita a 6, Slovacchia, a 10, e Portogallo a 12 ed è proposta Campione d’Europa a ben 25 volte la posta.

Commenta su Facebook