Print Friendly, PDF & Email

Il 23 aprile e il 7 maggio, i cittadini francesi saranno chiamati al voto per eleggere il nuovo presidente della Repubblica. Se nei sondaggi regna molta incertezza per i due candidati che prenderanno più voti al primo turno e che si sfideranno così per la poltrona dell’Eliseo, i bookmaker di Sisal Matchpoint indicano già il favorito alla vittoria finale.

La corsa all’Eliseo si preannuncia un duello tra Emmanuel Macron e Francois Fillon: nettamente favorito il primo, ex socialista ed ex ministro dell’Economia che ha da poco lanciato il suo movimento “En marche”, Macron sembra il principale indiziato a prendere il posto di Francoise Hollande, la sua vittoria viene infatti proposta a un popolare 1.85. Il rivale più accreditato è il repubblicano Fillon, proposto Presidente di Francia a 3 volte la posta.

Lontana dalla coppia dei favoriti la leader del Front National Marine Le Pen, che qualora dovesse superare il primo turno, avrebbe meno chance di vincere: la sua elezione è infatti proposta a 4. Ultimo nelle preferenze dei bookie è Jean-Luc Melenchon, a 8 volte la posta.

D’accordo con i pronostici gli scommettitori di Sisal Matchpoint, le giocate si sono infatti riversate sui due favoriti: il 45% ha puntato sull’elezione di Macron, il 40% su Fillon con Le Pen possibile outsider al 15%.

Commenta su Facebook