Print Friendly, PDF & Email

La Coppa Italia entra nel vivo con le big che scendono in campo per gli ottavi di finale. La Fiorentina trova il Chievo Verona e, nonostante il successo in casa viola manchi da metà dicembre, il pronostico è tutto dalla parte dei toscani, che scendono in campo più riposati visto il rinvio del match di campionato con il Pescara.

Per gli esperti di Sisal Matchpoint è dunque scontata la vittoria dei padroni di casa, offerti a 1.60, i gialloblù arrivano in riva all’Arno dopo il pesante ko in campionato con l’Atalanta, anche stavolta la vittoria è impresa ardua, a 6.25, il pareggio è a 3.65. Scontato anche il passaggio turno, a 1.35 la Fiorentina, a 3.10 il Chievo. Il finale più probabile è l’1 a 0, a 6, seguito dalla doppietta viola a 6.90. I principali indiziati a lasciare il segno nel match sono Kalinic, marcatore a 2.10, e Babacar, a 2.25. Gli scommettitori si schierano decisi con gli uomini di Sousa: il 96% ha puntato sul segno 1 nei 90 minuti e il 99% sul loro passaggio ai quarti di finale.

Tocca anche alla capolista Juventus, che in questi ottavi trova l’Atalanta, squadra che batte da ben 13 partite: l’ultimo successo dei bergamaschi sulla Vecchia Signora risale infatti al 2002. I bianconeri – finalisti delle ultime due edizioni – sono favoriti anche stavolta, a 1.38, nonostante il buon momento della truppa di Gasperini, il segno 2 vale ben 8 volte la posta con il pareggio a 4.75. Juventus già con un piede ai quarti anche a vedere le quote sul passaggio turno, a 1.15 i bianconeri contro 5 dei nerazzurri. Con Higuain e Dybala a riposo, occhi puntati su Mandzukic, la cui rete vale 1.90, tra i bergamaschi spicca Paloschi, a 4.50. Nessun dubbio tra gli scommettitori di Sisal Matchpoint, il 97% ha puntato sulla vittoria bianconera e il 99% sulla Juve ai quarti.

Commenta su Facebook