(Jamma) – I Monopoli di Stato hanno disposto la decadenza, ai fini della tutela dell’interesse erariale, di tre concessioni attribuite a Skillplus giocolegale s.r.l.. Per ADM “considerato che Skillplus giocolegale s.r.l. a seguito di domanda di partecipazione alla procedura di integrazione per la raccolta del gioco a distanza ha sottoscritto l’atto integrativo della convenzione accessiva alla concessione n.4060 già detenuta,  al quale è stato attribuito il codice n. 15171; Vista la comunicazione con la quale il Concessionario ha manifestato la volontà di proseguire la raccolta delle scommesse, successivamente alla scadenza fissata al 30 giugno 2016; atteso che nella predetta comunicazione si è altresì impegnato a fornire le garanzie richieste dall’Agenzia e, quindi, con validità sino al 30 giugno 2018; Tenuto conto che Skillplus giocolegale s.r.l., per le citate concessioni aveva, a suo tempo, prestato fideiussioni bancarie per l’importo complessivo di euro 204.758,88, scadute il 31 dicembre 2016; Considerato che, in prossimità della scadenza delle polizze, l’Agenzia ha invitato la società ad adeguarne la validità ai sensi dell’art. 20 delle convenzioni di concessione, entro il termine ultimo del 29 marzo 2017; Atteso che la Società non ha presentato alcuna garanzia, limitandosi a chiedere un incontro con l’Agenzia finalizzato ad ottenere una proroga del termine di un mese (…); Tenuto conto che il preannunciato distacco è avvenuto secondo la tempistica prevista e che, nonostante il decorso di un ulteriore lasso di tempo, nessuna garanzia è stata fornita all’Agenzia”, ADM ha disposto la decadenza delle concessioni.

Commenta su Facebook